Iscrizioni Cinque per mille

Pubblicato il


Iscrizioni Cinque per mille

Dal 31 marzo 2016 è possibile per gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche iscriversi al 5 per mille 2016 attraverso i canali telematici dell’agenzia delle Entrate, Entratel e Fisconline.

Si ricorda che con la legge di Stabilità 2015 l'istituto del 5 per mille è stato messo a regime e quindi è divenuto una forma stabile di finanziamento per settori di rilevanza sociale.

Le istruzioni sulle modalità per accedere al riparto del 5 per mille sono state fornite dall'agenzia delle Entrate con circolare n. 13/2015.

Iscrizione entro il 9 maggio

Gli enti del volontariato e le associazioni sportive dilettantistiche avranno tempo fino al 9 maggio per procedere all'iscrizione all’agenzia delle Entrate.

L’iscrizione, da effettuare ogni anno, va eseguita compilando l’apposito modello e seguendo le istruzioni presenti sul sito agenziaentrate.it.

Altre date da ricordare

Entro il 14 maggio 2016 le Entrate pubblicheranno online la lista provvisoria degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche iscritte al beneficio. I beneficiari potranno effettuare correzioni fino al 20 maggio. Gli elenchi aggiornati saranno disponibili dal 25 maggio.

Entro il 30 giugno vanno inviate le dichiarazioni sostitutive alle Entrate: gli enti del volontariato devono indirizzarle alla direzione regionale dell’Agenzia delle Entrate nel cui ambito territoriale si trova il loro domicilio fiscale, mentre le associazioni sportive dilettantistiche all’ufficio del Coni nel cui ambito è situata la sede legale.

Infine, il comunicato stampa del 31 marzo 2016 ci ricorda la data del 30 settembre 2016 come termine per la regolarizzazione della domanda di iscrizione ed eventuali integrazioni documentali.

Allegati Links