L’Adepp sottoscrive gli incentivi per i giovani iscritti alle Casse

Pubblicato il



L’Associazione che riunisce le Casse di previdenza dei professionisti (Adepp) ha approvato, dopo averlo elaborato, il “pacchetto giovani”: una serie di interventi mirati a sostenere i nuovi iscritti e tutti coloro che hanno iniziato da poco tempo la professione. L’intervento prevede una serie di prestiti, agevolazioni e politiche previdenziali mirate. Tra le varie proposte si segnalano: il riconoscimento, a fini previdenziali, del praticantato; agevolazioni al credito e ai mutui; dilazione di pagamento dei contributi per i primi anni di iscrizione alle Casse e destinazione del contributo integrativo a favore dei montanti individuali, che potrebbe passare per tutti dal 2% al 4%. Atteso per i prossimi mesi, invece, il progetto di previdenza complementare che, al momento, vedrebbe aderire sette Casse.

Allegati