L'Albo unico salva l'autonomia delle due Casse

Pubblicato il



I presidenti delle casse previdenziali degli Albi dei dottori commercialisti e dei ragionieri hanno sottolineato come l'Albo unico non comporterà, per i dottori commercialisti, una compartecipazione alla gestione previdenziale dei ragionieri e viceversa. Le due casse continueranno ad avere una gestione separata.

Allegati