Legge di Bilancio 2019 e Lavoro: cosa cambia?

Legge di Bilancio 2019 e Lavoro: cosa cambia?

La legge di Bilancio 2019 è entrata in vigore il 1° gennaio 2019. Diverse le misure che interessano lavoro, previdenza e welfare: si va dagli incentivi per le assunzioni dei giovani, con l’introduzione dello sgravio contributivo per le “eccellenze”, ovvero under 30 con un dottorato di ricerca o una laurea con votazione di 110/110 e lode, fino a misure che interessano la famiglia - come, ad esempio, la possibilità per le future mamme di lavorare fino al parto - e i lavoratori prossimi alla pensione.

Fra i soggetti interessati dalle novità previste dalla legge di bilancio, rientrano anche i lavoratori disabili, i lavoratori esposti all’amianto, gli apprendisti e gli studenti in alternanza scuola – lavoro.

Links

Approfondimenti