Lotteria degli scontrini. Al via l’estrazione mensile

Pubblicato il



Lotteria degli scontrini. Al via l’estrazione mensile

Prevista per oggi 11 marzo, con dieci premi per gli acquirenti e dieci per gli esercenti, la prima estrazione mensile della lotteria degli scontrini.

Lotteria degli scontrini: ammessi solo pagamenti elettronici

La riffa è stata prevista dalla legge 11 dicembre 2016, n. 232, a cui la legge n. 178/2020 ha apportato modifiche, prevedendo la possibilità di partecipazione alla lotteria dei corrispettivi con acquisti effettuati esclusivamente attraverso strumenti di pagamento elettronici.

I biglietti partecipanti alla lotteria vengono generati da acquisti di beni e servizi di almeno un euro, effettuati dal 1° febbraio scorso; i pagamenti, come detto, devono avvenire a mezzo di strumenti elettronici.

Il cittadino deve munirsi di un apposito codice da ricavare inserendo il proprio codice fiscale sul Portale della lotteria (lotteriadegliscontrini.gov.it) e mostrarlo all’esercente al momento dell’acquisto.

Lotteria degli scontrini: prima estrazione l’11 marzo

Dunque, il primo appuntamento con l’estrazione è giovedì 11 marzo: saranno assegnati 10 premi da 100mila euro agli acquirenti e 10 premi da 20mila agli esercenti per scontrini trasmessi e registrati al Sistema lotteria dal 1° al 28 febbraio.

Il sorteggio avverrà presso il partner Sogei, e dalle ore 13 dello stesso giorno i codici estratti saranno resi pubblici sul canale Twitter di Adm.

Lotteria degli scontrini: le altre estrazioni

Le altre estrazioni mensili, a regime, verranno effettuate ogni secondo giovedì del mese, fra tutti i biglietti generati dai corrispettivi del mese precedente.

Da giugno, sempre di giovedì, si aggiungeranno anche le estrazioni settimanali, fra tutti i biglietti generati dai corrispettivi trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal lunedì alla domenica della settimana precedente. Prima estrazione settimanale sarà il 10 giugno 2021.

C’è poi un’estrazione annuale - 1 premio di 5milioni di euro per l’acquirente e di 1 milione di euro per l’esercente - a cui concorrono tutti i biglietti generati dai corrispettivi trasmessi e registrati al Sistema Lotteria dal 1° gennaio al 31 dicembre (ore 23.59) di ciascun anno, la cui data sarà individuata con provvedimento del direttore delle Dogane.

Per l’anno 2021, si concorrerà con i biglietti generati a partire dal 1° febbraio fino al 31 dicembre.

Lotteria degli scontrini: pagamento dei premi

Le vincite saranno comunicate all’indirizzo di posta elettronica certificata dato al momento dell’iscrizione al Portale lotteria.

In mancanza della Pec, la comunicazione viene inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento all’ultimo indirizzo di residenza disponibile nell’Anagrafe nazionale della popolazione residente, con riferimento al contribuente e all’indirizzo del domicilio fiscale per l’esercente.

Dopo il ricevimento della comunicazione ci sono 90 giorni per recarsi presso l’ufficio dell’Agenzia delle Dogane competente in base alla propria residenza o al proprio domicilio fiscale. La vincita viene pagata esclusivamente mediante bonifico bancario o postale.

Per chi non possiede un conto bancario, verrà rilasciato un assegno circolare non trasferibile.

Allegati