Manovra. Tavolo Pmi, taglio tariffe Inail da subito

Manovra. Tavolo Pmi, taglio tariffe Inail da subito

Subito il taglio dei contributi Inail sul costo del lavoro: una norma, con tanto di copertura, sarà inserita nella Manovra e attuerà la riduzione dal 2019 dei tassi medi di circa il 30%, con “un risparmio di un miliardo e settecento milioni per le imprese italiane” (di Maio).

Il resoconto del tavolo Pmi, condiviso dal ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio, e 33 associazioni di imprese e professioni, è ricco di promesse.

A fine mese, palesa il ministro, sarà firmato il decreto per la determinazione Inail con i nuovi tassi (per le imprese si parla di uno sconto di circa 1,7 miliardi l’anno).

I ministeri si impegnano a trovare le risorse anche per:

  • la deducibilità Irpef/Ires al 50% dell’Imu sugli immobili strumentali (in Manovra);
  • il pagamento del 40-50% dei debiti Pa alle imprese entro il 2019, con anticipi da parte di Cassa depositi e prestiti;
  • la soppressione del Sistri.

Sono annunciati anche un tavolo tecnico su possibili correttivi alla Manovra ed altri, permanenti, su sei tematiche: semplificazioni, fisco, innovazione, infrastrutture, welfare/formazione, export.

Lato imprese e professionisti

Semplificazioni sono chieste dal presidente Confprofessioni, Gaetano Stella: “Bisogna intervenire per ridurre gli adempimenti in materia di salute e sicurezza negli studi e nelle aziende a basso rischio infortunistico e in materia di privacy. Dobbiamo semplificare l’avvio di attività di impresa”.

Costo del lavoro, revisione del decreto dignità e semplificazioni sono gli ambiti toccati da Confcommercio. La vice presidente Donatella Prampolini, punta sui picchi di attività: “L’abolizione dei voucher ha rappresentato un problema. In una fase economica difficile e con i consumi interni in affanno, c’è bisogno di una certa flessibilità”.

Il presidente di Confindustria, Boccia, chiosa: "Terremo alta la guardia. Il ministro ci ha promesso tavoli tecnici per confrontarsi sulle criticità", già per "la fase della seconda lettura" della Manovra.

Anche in

  • eDotto.com - Edicola dell'11 dicembre 2018 - Legge Bilancio 2019. Commissione Senato, credito d'imposta formazione 4.0 - G. Lupoi
Economia e FinanzaFisco