Notificazioni a persona diversa dall'imputato in via telematica. Avvio tribunale di sorveglianza L’Aquila

Pubblicato il



Notificazioni a persona diversa dall'imputato in via telematica. Avvio tribunale di sorveglianza L’Aquila

Il ministero della Giustizia decreta l’avvio, presso il Tribunale di sorveglianza di L'Aquila - settore penale, delle notificazioni a persona diversa dall'imputato in via telematica.

Con decreto del 20 agosto 2019 - pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 204 del 31 agosto 2019 - è stata data attuazione all’art. 16 del DL n. 179/2012, disponendo che presso il Tribunale di sorveglianza di L'Aquila, l'Ufficio di sorveglianza di L'Aquila e l'Ufficio di sorveglianza di Pescara le notificazioni a persona diversa dall'imputato, a norma degli articoli 148, comma 2-bis, 149, 150 e 151, comma 2, del codice di procedura penale, siano effettuate esclusivamente per via telematica.

L’inoltro telematico va effettuato all'indirizzo di posta elettronica certificata risultante da pubblici elenchi o comunque accessibili alle pubbliche amministrazioni.

Verificata la funzionalità dei servizi di comunicazione dei documenti informatici degli uffici giudiziari suddetti, il decreto dispone l’avvio dal quindicesimo giorno successivo a quello della pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale.

Allegati