Online gli iscritti tardivi al 5 per mille

Online gli iscritti tardivi al 5 per mille

L’agenzia delle Entrate ha diffuso due elenchi contenenti i dati degli aventi diritto al 5 per mille ma che hanno presentato domanda tardiva.

Si tratta degli enti del volontariato e delle associazioni sportive dilettantistiche che hanno presentato la domanda di iscrizione al 5 per mille dopo il termine di scadenza dell’8 maggio 2017.

Tali soggetti, se non inseriti nell’elenco permanente degli iscritti, possono ancora presentare telematicamente la domanda entro il 2 ottobre 2017, ai sensi dell' articolo 2, comma 2, del Dl 16/2012.

Entro tale termine deve essere anche inviata la dichiarazione sostitutiva qualora non si fosse già provveduto, nonché deve essere effettuato il versamento della sanzione di 250 euro (con modello F24 e codice tributo 8115).

Allegati

Links

Anche in

  • eDotto.com – Edicola 26 maggio 2017 - Cinque per mille. Online iscritti permanenti e nuovi iscritti – Pichirallo
FiscoAgevolazioni