Datori di lavoro domestico. Operazione Silenti 2018

Datori di lavoro domestico. Operazione Silenti 2018

L’INPS, con messaggio n. 3242 del 3 settembre 2018, ha comunicato che nel mese di ottobre 2018 procederà all’invio degli avvisi bonari ai datori di lavoro domestico definiti “Silenti”.

In particolare, l’invio interesserà i datori di lavoro domestico per i quali risulti una scopertura contributiva di almeno un trimestre dal 1° del 2014 al 4° del 2014.

Le inadempienze che saranno comunicate al datore di lavoro saranno comunque quelle rilevate fino al 4° trimestre 2017.

Ad ogni modo, prima dell’invio, le sedi effettueranno verifiche sulle inadempienze che, eventualmente, potranno annullare e/o modificare, e solo dopo tali verifiche ci sarà l’invio centralizzato dei suddetti avvisi bonari, a partire dal 20 ottobre 2018.

L’Istituto ha richiamato, infine, l’attenzione delle sedi sulla necessità di verificare che nelle inadempienze siano presenti tutti i periodi scoperti, anche se antecedenti al periodo oggetto di estrazione (1° trimestre 2014 - 4° trimestre 2014), per i quali non sia stato precedentemente emesso apposito avviso, nonché escludere dalle inadempienze i periodi per i quali sia stata comunicata una sospensione o cessazione del rapporto di lavoro, non ancora inserita nella procedura.

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 9 luglio 2018 – Cassetto previdenziale per il lavoro domestico disponibile anche per gli intermediari abilitati – Schiavone
PrevidenzaLavoro