04 marzo 2019

Pluralità di contratti collettivi, maggiore rappresentatività va dimostrata

L’INPS non può richiedere al datore di lavoro maggiori contributi per lavoratori dipendenti rispetto a quelli già versati, quantificandoli sulla base di un CCNL diverso da quello applicato, senza dimostrare la maggiore rappresentatività delle OO.SS. che lo hanno stipulato.

Contenuto riservato! Accedi o registrati gratuitamente.