Portale del Reclutamento, PA e professionisti per il PNRR

Pubblicato il


Portale del Reclutamento, PA e professionisti per il PNRR

In data 16 luglio 2021, il Ministro per la Pubblica Amministrazione, Renato Brunetta, e l’associazione ProfessionItaliane, hanno siglato un Protocollo d’intesa volto a potenziare ed incrementare le funzioni di ricerca del Portale del Reclutamento, sito di incontro tra domanda e offerta di lavoro pubblico, che sarà operativo dall’autunno 2021.

Il Portale del Reclutamento funge da canale di accesso alla pubblica amministrazione per le assunzioni e l’assegnazione di incarichi ai professionisti, che nel quadro di rinnovamento dell’amministrazione pubblica prefissato dai primi decreti legati al Pnrr, gioca un ruolo fondamentale in termini di capitale umano per l’attuazione dei progetti e degli investimenti.

Decisivo, in tal senso, sarà il ruolo assegnato a ProfessionItaliane, che si occuperà della promozione e diffusione delle occasioni di lavoro nelle pubbliche amministrazioni, attraverso la realizzazione e/o l’implementazione di piattaforme digitali anagrafiche a disposizione degli iscritti agli Ordini e Collegi e collegate al Portale del Reclutamento istituito dalla Legge 19 giugno 2019, n. 56.  

A partire dal mesi di agosto verrà approntato il modello di processo e le specifiche tecniche per l’interazione tra la piattaforma e il Portale.

Marina Calderone, Presidente del Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro e Vicepresidente dell’associazione ProfessionItaliane afferma che potrà essere garantita la massima diffusione delle opportunità lavorative nella Pubblica amministrazione agli iscritti.

Infine, si prevede la sottoscrizione di ulteriori intese anche con le professioni non ordinistiche.