Precompilate Spese Universitarie Ristrutturazione condominio

Pubblicato il



Precompilate Spese Universitarie Ristrutturazione condominio

E' stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale n. 296 del 20 dicembre 2016, il decreto Mef che fa confluire altri dati nelle precompilate (modelli 730 e UNICO PF), come da Dlgs n. 175/2014.

Reca i termini per la trasmissione all'Agenzia delle entrate, ai fini dell'elaborazione delle dichiarazioni precompilate 2017, dei dati relativi:

  • ai rimborsi delle spese universitarie;
  • alle spese per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali.

Il decreto Mef del 1° dicembre 2016 stabilisce la decorrenza dell'obbligo di comunicazione telematica all'Agenzia dal 2017, relativamente ai dati del 2016. L'Agenzia delle Entrate fisserà le modalità di invio.

Detrazioni Irpef per spese universitarie

I soggetti diversi dalle Università, già destinatarie di una apposita comunicazione, che erogano rimborsi relativi alle spese universitarie - ex art. 1 del decreto del Ministro dell'Economia e delle Finanze del 13 gennaio 2016 - trasmettono telematicamente all'Agenzia delle entrate, con riferimento a ciascuno studente, una comunicazione contenente i dati dei rimborsi erogati nell'anno precedente, con l'indicazione dell'anno nel quale è stata sostenuta la spesa rimborsata.

Restano esclusi:

  • i rimborsi contenuti nella certificazione dei sostituti d'imposta;
  • i rimborsi trasmessi dalle Università ai sensi del decreto del Mef 13 gennaio 2016.

L'esclusione è dovuta al fatto che a partire dalle spese sostenute dal 2015, le Università statali e non già sono obbligate a comunicare:

  • spese per la frequenza di corsi di istruzione universitaria e di corsi universitari di specializzazione;
  • spese per la frequenza di corsi di perfezionamento;
  • spese per la frequenza di master che per durata e struttura dell’insegnamento siano assimilabili a corsi universitari o di specializzazione;
  • spese di iscrizione a corsi di dottorato di ricerca.

Detrazioni Irpef per spese lavori condominiali con bonus ristrutturazione e riqualificazione energetica

Gli amministratori di condominio trasmettono in via telematica all'Agenzia delle entrate, una comunicazione contenente i dati relativi alle spese sostenute nell'anno precedente dal condominio con riferimento:

  • agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali,
  • all'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all'arredo delle parti comuni dell'immobile oggetto di ristrutturazione.

Nella comunicazione devono essere indicate le quote di spesa imputate ai singoli condomini.

Allegati Anche in
  • eDotto.com - Edicola del 22 dicembre 2016 - Orlandi su canone Rai e fatturazione elettronica - Moscioni