Processo civile, taglio ai ricorsi

Il Senato ha approvato, ieri, il Disegno di legge competitività, collegato alla Finanziaria 2009, contenente diverse modifiche al processo civile. Spetterà ora alla Camera una nuova lettura del testo. Tra le previsioni, si segnalano norme immediatamente operative, come il filtro in Cassazione, ed altre che dovranno essere meglio chiarite dal Governo in sede di esercizio del potere delegato. Di seguito alcune delle novità:

- in alternativa al rito ordinario, il nuovo testo prevede, per le cause più semplici, la possibilità di scegliere un processo sommario di cognizione che si basa su una istruttoria essenziale e si conclude con ordinanza esecutiva;

- viene elevata la competenza per valore del Giudice di pace che, nelle controversie relative ai beni mobili, passa da 2.582 euro a 5.000 euro, mentre nelle cause per risarcimento del danno da incidenti stradali passa da 15.493 euro a 20.000 euro;

- la testimonianza, in presenza di accordo delle parti, potrà essere raccolta anche in forma scritta e senza contraddittorio;

- le sentenze potranno essere pronunciate in forma sintetica con un riferimento succinto ai punti decisivi di fatto e di diritto e con riferimento a quanto non contestato dalle parti;

- il giudice, contestualmente alla pronuncia, può anche fissare le sanzioni pecuniarie per il ritardo nell'adempimento degli obblighi di fare o di non fare da parte del soccombente;

- la procura alle liti potrà essere data anche con documento informatico ed essere rilasciata anche in calce o a margine della memoria di nomina del nuovo difensore;

- sono introdotte le spese di vittoria, accollate a chi vince la causa dopo aver rifiutato un accordo ragionevole;

- le notifiche potranno essere effettuate con i mezzi telematici e con le garanzie della posta elettronica certificata;

- il rito lavoro non verrà più applicato ai sinistri.

Tra le deleghe contenute nel provvedimento, una riguarda la riforma del processo amministrativo, l'altra la riduzione e la semplificazione dei riti civili.

Allegati

Anche in

  • ItaliaOggi, p. 13 – Processo civile, il Gdp raddoppia – Ciccia
Diritto CivileDirittoFunzioni giudiziarieProcedura civileProcedimento ordinarioProcedimenti speciali