Redditi Persone Fisiche, online modello e istruzioni

Redditi Persone Fisiche, online modello e istruzioni

Con provvedimento n. prot. 23596/2019 l’Agenzia delle Entrate ha approvato il Modello di dichiarazione PF con le relative istruzioni, che le persone fisiche devono presentare nell’anno 2019, per il periodo d’imposta 2018, ai fini delle imposte sui redditi.

Inoltre, è stata approvata anche la scheda da utilizzare, ai fini delle scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’IRPEF.

Il modello Redditi 2019-PF si compone di diversi fascicoli, in cui vengono raccolti i dati e i redditi delle persone fisiche con riferimento al periodo d’imposta chiuso al 31/12/018, ma anche molte novità che sono state approvate con la Manovra finanziaria per il nuovo anno, come, per esempio:

  • le detrazioni Irpef per alcune spese;

  • le novità legate all’adozione dei Modelli ISA;

  • le proroghe previste per le misure agevolative del superammortamento e iperammortamento;

  • le novità in materia di rivalutazione delle quote societarie (quadro “RQ”).

Novità 2019: bonus verde e detrazioni

Una delle novità più importanti del modello Redditi 2019-PF è che è stata eliminata la parte relativa alla dichiarazione Iva passata in forma autonoma.

Entra in Redditi Pf (Quadro RP, sezione III-A) il bonus verde, ossia la detrazione del 36% prevista per le spese sostenute per interventi di “sistemazione a verde” di aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze o recinzioni, impianti di irrigazione e realizzazione di pozzi e di coperture a verde e di giardini pensili.

In tema di detrazioni, sono state “corrette”, perché ridotte, diverse percentuali. Riguardano alcune spese sostenute per interventi di riqualificazione energetica, che diminuiscono dal 65 al 50% (interventi di acquisto e posa in opera di finestre comprensive di infissi, di schermature solari e di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale con impianti dotati di caldaie a condensazione con efficienza almeno pari alla classe A).

Redditi PF, reperibilità del modello e suo invio

Sempre nel provvedimento n. 23596/2019 viene, inoltre, disciplinata la reperibilità del modello riferito alle Persone Fisiche, reso disponibile gratuitamente in formato elettronico sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate, ed inoltre viene autorizzata la stampa, anche per la compilazione meccanografica dello stesso, definendo le relative caratteristiche tecniche e grafiche.

Infine, vengono ricordati i termini per la presentazione telematica del Modello Redditi 2019-PF.

Il modello dichiarativo deve essere presentato:

  • dal 2 maggio 2019 al 1° luglio 2019, qualora la presentazione venga effettuata in forma cartacea per il tramite di un ufficio postale;

  • entro il 30 settembre 2019, nell’ipotesi in cui la presentazione venga effettuata per via telematica.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 7 gennaio 2019 - Legge di bilancio 2019. Sconti per interventi edilizi – Pichirallo
DichiarazioniFiscoModelli di dichiarazione e di versamentoModello UNICO