Regione Toscana. Bando per l’assunzione di giovani, donne over 30 e persone con disabilità

Regione Toscana. Bando per l’assunzione di giovani, donne over 30 e persone con disabilità

La Regione Toscana ha aperto un bando per la concessione di contributi, a valere sulle risorse del programma POR FSE 2014-2020, a favore di datori di lavoro privati a sostegno dell’occupazione per gli anni 2018-2020.

L’iniziativa è finalizzata ad incentivare la stabilità dei contratti di lavoro e rientra nell’ambito del progetto regionale a favore dell’autonomia dei giovani.

La dotazione finanziaria prevista per tale misura è di 8.983.968 euro.

Soggetti beneficiari

Possono accedere al contributo i datori di lavoro privati con sede legale o unità operativa nelle aree di crisi complessa e non complessa e nelle aree interne. Le assunzioni, invece, di donne disoccupate over 30 e di persone con disabilità riguardano tutti i datori di lavoro localizzati in qualsiasi Comune del territorio toscano.

Categorie di lavoratori interessati

Le categorie di lavoratori da assumere per potere accedere al contributo sono le seguenti:

  • donne disoccupate over 30;

  • giovani laureati/laureati con dottorato di ricerca;

  • lavoratori licenziati dal 1° gennaio 2008;

  • disoccupati over 55;

  • persone con disabilità;

  • persone svantaggiate.

Ammontare del contributi

A fronte dell’assunzione a tempo indeterminato o determinato (minimo 12 mesi) di persone appartenenti alle suddette categorie di lavoratori, i datori di lavoro privati ricevono dei contributi:

  • da 1.500 a 10.000 euro a seconda della tipologia di assunti, o il cui rapporto di lavoro sia trasformato, e della natura del contratto, a tempo indeterminato o determinato e full time o part time;

  • ulteriori incentivi da 1.500 a 7.500 euro nel caso in cui il contratto a tempo determinato incentivato sia trasformato in tempo indeterminato.

Durata del rapporto di lavoro

Il rapporto di lavoro per cui il datore di lavoro privato chiede il contributo deve essere instaurato ed eventualmente trasformato nel periodo di validità dell’avviso: dall’01/01/2018 al 31/12/2020.

La richiesta di contributo e la documentazione necessaria devono essere trasmesse con la Carta nazionale dei servizi o tramite le credenziali Spid.

Scadenza bando e termini di presentazione delle richieste di contributo

Il bando ha validità fino al 31.12.2020. Sarà possibile presentare domanda di contributo dalle ore 9:00 del giorno successivo alla data di pubblicazione del relativo avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Toscana e fino alle ore 12:00 del 31 dicembre 2020, salvo esaurimento delle risorse.

Le date di scadenza per l’inoltro della domanda di contributo sono le seguenti:

31/12/18 ore 12:00 per le assunzioni / trasformazioni realizzate nel 2018;
31/12/19 ore 12:00 per le assunzioni / trasformazioni realizzate nel 2019;
31/12/20 ore 12:00 per le assunzioni / trasformazioni realizzate nel 2020.

Anche in

  • eDotto.com – Edicola del 10 settembre 2018 - Sostegno all'occupazione, contributi ai datori di lavoro privati in Toscana – Schiavone
FiscoAgevolazioni
festival del lavoro