Regolamento titoli Norme adeguate a Ue

Regolamento titoli Norme adeguate a Ue

E’ stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 176 del 9 settembre 2016, il Decreto legislativo n. 176 del 9 settembre 2016 che adegua la normativa nazionale al regolamento Ue n. 909/2014 sul miglioramento del regolamento titoli nell'Unione europea e sui depositari centrali di titoli nell’ambito dei mercati finanziari.

Il provvedimento contiene anche norme in attuazione della direttiva n. 98/26/CE concernente il carattere definitivo del regolamento nei sistemi di pagamento e nei sistemi di regolamento titoli.

Banca d'Italia e Consob, autorità nazionali competenti

Nel testo, viene confermato, in particolare, il ruolo della Banca d’Italia e della Consob quali autorità nazionali competenti in materia.

Rafforzate, altresì, le relative sanzioni amministrative.

Il Decreto legislativo n. 176/2016 interviene inoltre a riordinare le disposizioni del Testo unico della finanza (TUF) sulle attività post negoziazione dei titoli (post trading), chiarendo anche quale sia l’ambito di applicazione di alcune norme stabilite dal regolamento (UE) n. 648/2012 in tema di tutela delle garanzie in caso di inadempimento.

Le nuove norme, definitivamente approvate dal Consiglio dei ministri nella seduta del 10 agosto 2016, saranno vigenti a partire dal 24 settembre 2016.

Economia e FinanzaDisposizioni comunitarieDirittoDiritto InternazionaleFinanza
festival del lavoro