Riprende l'esame sulla riforma dell'ordinamento forense

Pubblicato il



Nella seduta del 30 marzo, l'aula del Senato riprenderà l'esame del testo di riforma dell'avvocatura. Con l'occasione, il ministro della Giustizia, Angelino Alfano, sottolinea come l'annunciata riforma delle libere professioni non verrà posta in contrapposizione con il riordino della professione forense. Per contro – sottolinea il Guardasigilli - il gruppo di lavoro che nascerà dall'incontro del 7 aprile, con cui sono stati convocati tutti i presidenti dei vari Consigli nazionali delle professioni, “dovrà intervenire sulla base delle necessità che esprimeranno gli Ordini e non contro la loro volontà”.
Links