Sospensione tributi per Parma e Piacenza

Sospensione tributi per Parma e Piacenza

Sospensione, fino al 15 luglio 2016, dei termini dei versamenti e degli adempimenti tributari scadenti nel periodo compreso tra il 1° gennaio 2016 e il 30 giugno 2016 per i contribuenti persone fisiche colpiti dagli eventi meteorologici dei giorni 13 e 14 settembre 2015, avvenuti nei Comuni delle province di Parma e Piacenza.

Lo prevede il decreto del ministero dell’Economia e delle finanze del 12 febbraio 2016, disponibile nel sito ministeriale e in attesa di essere pubblicato in “Gazzetta Ufficiale”.

E' disposta la sospensione anche per i versamenti e gli adempimenti derivanti da cartelle di pagamento emesse dagli agenti della riscossione. Non sarà restituito quanto già versato.

La sospensione opera anche nei confronti dei soggetti, diversi dalle persone fisiche, aventi la sede legale o la sede operativa nel territorio degli stessi comuni.

Rimangono escluse, invece, le ritenute effettuate e versate dai sostituti d'imposta.

Entro il 15 luglio 2016 i soggetti sono tenuti ad eseguire, in unica soluzione, adempimenti e versamenti sospesi dal decreto del 12 febbraio 2016.

 

Links

FiscoRiscossione
festival del lavoro