Bonus bebè per i nati nel 2020, presentazione della DSU 2021

Pubblicato il



Bonus bebè per i nati nel 2020, presentazione della DSU 2021

Con il messaggio 22 dicembre 2020, n. 4819, l'Istituto previdenziale rammenta che per la concessione dell’assegno di natalità c.d. bonus bebè per i nati nel 2020, la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) presentata nell’anno in corso, ha validità sino al 31 dicembre 2020. Ne consegue che, a partire dal 1° gennaio 2021 è necessario presentare, per tempo, la DSU 2021 per il rilascio dell’ISEE 2021 necessario al calcolo della rata di assegno di natalità, mensile, spettante.

Si rammenta che l’Inps in assenza di ISEE in corso di validità, al momento della presentazione della domanda, potrà riconoscere solo l’importo minimo dell’assegno, pari a 80 euro al mese ovvero 96 euro nel caso di secondo figlio, in presenza di tutti glia altri requisiti.

Eventuali integrazioni dell'importo potranno essere riconosciute solo successivamente alla presentazione della DSU dalla quale sia derivato un ISEE minorenni.

Allegati