Ecobonus, aggiornato il vademecum condomini: invio solo online

Pubblicato il



Ecobonus, aggiornato il vademecum condomini: invio solo online

E' stato aggiornato al 4 ottobre 2017 il vademecum redatto dall'Enea sulla riqualificazione energetica di parti comuni degli edifici condominiali.

L'invio della documentazione - scheda tecnica redatta da un tecnico abilitato e scheda descrittiva dell’intervento - all'Enea:

  • deve essere effettuato entro i 90 giorni successivi alla fine dei lavori, come da collaudo delle opere;
  • deve essere effettuato esclusivamente attraverso l’apposito sito web relativo all’anno in cui essi sono terminati (per il 2017: http://finanziaria2017-condomini.enea.it);
  • la richiesta di detrazione può essere trasmessa ad ENEA anche oltre i 90 giorni, qualora sussistano le condizioni di norma.

Queste sono riportate nella FAQ n. 43: se non sono stati avviati accessi, ispezioni, verifiche, né il contribuente ha avuto formale conoscenza di un accertamento; se si è in possesso dei requisiti sostanziali per beneficiare delle agevolazioni fiscali.

L'adempimento va fatto necessariamente entro il termine per la presentazione della prima dichiarazione utile e, contestualmente, va versato l'importo pari alla misura minima della sanzione (articolo 11, comma 1, dlgs n. 471/97).

Nel documento si ricorda che, a partire dal 1° gennaio 2017 e fino al 31 dicembre 2021, è prevista una maggiorazione dell'agevolazione al 70 e al 75%.

Allegati Anche in
  • eDotto.com - Edicola del 20 settembre 2017 - Ecobonus 70-75% Presentazione della documentazione sul portale dell’Enea - Pichirallo