Ecofin. Accordo politico sul regime Iva per le Pmi

Ecofin. Accordo politico sul regime Iva per le Pmi

Dall’Ecofin, dell’8 novembre 2019, nasce l’accordo politico sul regime Iva per i contribuenti minimi, comprese le società con un fatturato sotto ai 100 mila euro, in tutta l'Unione europea. Prevede semplificazioni e armonizzazione delle soglie per accedere ai regimi agevolati.

Le nuove norme attueranno una riduzione degli oneri amministrativi e dei costi di conformità per le piccole imprese.

Per far crescere le Pmi nel commercio tra stati membri dell'Ue la strada è quella della creazione di condizioni di parità per le imprese, che potranno godere in maniera uniforme dei diversi regimi di esenzione Iva esistenti all'interno dei diversi stati Ue.

Arriva anche l’intesa sugli obblighi, dal 1° gennaio 2024, per i prestatori di servizi di pagamento di conservazione della documentazione di regolamento delle transazioni relative al commercio elettronico.

Anche in

  • edotto.com - Edicola dell'11 ottobre 2019 - Gualtieri, arriva la Web tax. Ecofin, ridotta la lista dei paradisi fiscali - Pichirallo
DirittoDisposizioni comunitarieDiritto Internazionale