26 marzo 2015

I controlli a distanza e le prospettive di riforma

Il datore di lavoro esercita nei confronti del lavoratore, oltre al potere direttivo e a quello disciplinare, anche il potere di controllo volto a verificare che il dipendente esegua correttamente la prestazione richiesta. Il potere di controllo, tuttavia, non è assoluto, ma è soggetto a limiti volti a garantire il rispetto del diritto dei lavoratori alla propria dignità e riservatezza.
Contenuto riservato! Accedi o registrati gratuitamente.

festival del lavoro