MiSE. Attivato il Fondo IPCEI

Pubblicato il

In questo articolo:


MiSE. Attivato il Fondo IPCEI

Il Fondo a sostegno della realizzazione degli Importanti Progetti di Comune Interesse Europeo (IPCEI) è uno strumento agevolativo che mira a sostenere i progetti di imprese italiane coinvolte in attività di ricerca, sviluppo e innovazione, ma anche quelle connesse alla prima applicazione industriale, nei settori della microelettronica, delle batterie e del calcolo ad alte prestazioni.

L’operatività del Fondo è stata attuata con decreto del ministero dello Sviluppo Economico del 21 aprile 2021 – pubblicato nella GU n. 165 del 12 luglio. Le risorse a disposizione del Fondo (istituito e gestito dal MiSE) ammontano a circa 1,7 miliardi di euro, e sono destinate a rafforzare la competitività dei settori strategici dell’industria nazionale ed europea attraverso una forte sinergia e integrazione tra le filiere dei Paesi membri della Ue.

Beneficiari

Il decreto specifica che beneficiari sono i soggetti individuati da una specifica decisione di autorizzazione, ammessi al sostegno delle autorità italiane.

Progetti

I progetti di ricerca, sviluppo e innovazione e di prima applicazione industriale, compresa la disseminazione dei risultati, devono prevedere attività fortemente innovative ovvero di importante valore aggiunto alla luce dello stato dell'arte nel settore interessato.

Sono ammessi i progetti attuati secondo quanto disciplinato nella decisione di autorizzazione.

Oggetto di agevolazione sono:

  • le spese relative a studi di fattibilità, compresi studi preparatori tecnici, e costi per ottenere le autorizzazioni necessarie per la realizzazione del progetto;
  • i costi relativi a strumentazione e attrezzature nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto;
  • i costi relativi all'acquisto o alla costruzione di fabbricati, di infrastrutture e di terreni nella misura e per il periodo in cui sono utilizzati per il progetto.
  • i costi di altri materiali, forniture e prodotti analoghi necessari per il progetto;
  • i costi sostenuti per ottenere, convalidare e difendere i brevetti e altre attività immateriali;
  • le spese amministrative e di personale direttamente imputabili alle attività di ricerca, sviluppo e innovazione, comprese quelle connesse alla prima applicazione industriale.

Agevolazioni

Le agevolazioni del Fondo IPCEI sono concesse nelle forme e nei limiti previsti dalla decisione di autorizzazione.

Il sostegno alla realizzazione delle attività approvate deve comportare il cofinanziamento da parte dei beneficiari degli aiuti.

Allegati