Notaio responsabile se non verifica l’iscrizione di ipoteca

Pubblicato il



Notaio responsabile se non verifica l’iscrizione di ipoteca

Se il notaio omette di accertare l'esistenza di iscrizioni ipotecarie pregiudizievoli sull'immobile rispetto al quale è chiamato a stipulare un contratto di compravendita, può essere condannato al risarcimento del danno.

Danno da risarcire? Costo cancellazione

Danno, questo, consistente nel pagamento della somma complessivamente necessaria per la cancellazione del vincolo, la cui determinazione deve essere rimessa al giudice di merito.

E’ questo il principio di diritto affermato dalla Terza sezione civile della Cassazione con sentenza n. 15761 del 15 giugno 2018.

Nel testo della decisione in oggetto, sulla responsabilità professionale del notaio, è stato altresì, sottolineato come l'attività preparatoria, rientrante nei doveri di diligenza dell'attività notarile, debba essere svolta in tempi utili a garantire la corrispondenza dell'esito delle ricerche effettuate con le condizioni del bene che vengono descritte nell'atto.

Questo, sia in considerazione della necessità di assicurare la serietà e la certezza degli effetti tipici di esso atto, sia in funzione della realizzazione sostanziale della funzione di pubblico ufficiale ricoperta dal professionista.

Allegati