Online il modello Irap 2016 in bozza con il patent box

Pubblicato il

In questo articolo:


Online il modello Irap 2016 in bozza con il patent box

E’ disponibile sul sito dell’Agenzia delle Entrate la bozza di dichiarazione Irap 2016, da utilizzare per il periodo imposta 2015, con le relative istruzioni.

Debuttano nuove agevolazioni

Nel nuovo modello sono considerate diverse agevolazioni:

  • la deduzione del costo residuo del personale dipendente (dalla legge di stabilità del 2015);

  • il credito d’imposta per le imprese senza dipendenti (dalla legge di stabilità del 2015);

  • il nuovo regime di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall'utilizzo di beni immateriali, ossia il Patent box (è necessario un ruling preventivo con l’Agenzia).

E' prevista, a favore di tutti i soggetti passivi, la deduzione integrale del costo complessivo sostenuto per lavoro dipendente a tempo indeterminato eccedente l’ammontare delle deduzioni analitiche o forfetarie riferibili al costo medesimo e ammesse in deduzione in ragione di specifiche disposizioni contenute nel D.lgs. n. 446/97.

Dunque, il criterio di deducibilità da seguire è per differenza tra: il costo del lavoro complessivo sostenuto in relazione ai rapporti di impiego a tempo indeterminato e le deduzioni spettanti a fronte dell’impiego di personale già esistenti prima del 2015.

Anche per i soggetti passivi Irap che non impiegano lavoratori dipendenti, a partire dal 2016, è riservato un beneficio. Un credito d’imposta pari al 10% dell’imposta lorda, da utilizzare esclusivamente in compensazione.

Per i titolari di reddito d’impresa che hanno esercitato l’opzione per l’applicazione del regime del Patent box, i redditi derivanti dall’utilizzo di opere dell’ingegno, da brevetti industriali, da marchi d’impresa, da disegni e modelli, nonché da processi, formule e informazioni relativi ad esperienze acquisite nel campo industriale, commerciale o scientifico giuridicamente tutelabili, non concorrono a formare il reddito complessivo in quanto esclusi per il 50% del relativo ammontare. L’esercizio dell’opzione rileva anche ai fini della determinazione del valore della produzione netta Irap.

Allegati Links