Rendite o pensioni 2020, fissato il tasso di adeguamento

Pubblicato il



Rendite o pensioni 2020, fissato il tasso di adeguamento

Il 30 dicembre 2019 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale n. 304 il Decreto (MEF) del 20 dicembre 2019, recante l’adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto e delle rendite o pensioni, valide per il 2020, in ragione della nuova misura del saggio di interessi.

Il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze fissa a 2000 il multiplo relativo alla determinazione della base imponibile per la costituzione di rendite o pensioni.

Rendite o pensioni 2020, valore del saggio legale degli interessi

Il prospetto dei coefficienti per la determinazione dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni vitalizie, allegato al Testo Unico approvato con Dpr. n. 131 del 26 aprile 1986 e successive modificazioni, è variato in ragione della misura del saggio legale degli interessi fissata allo 0,05%, come da prospetto allegato al D.M. in commento.

Allegati