Soggetti residenti all’estero: modelli per detrazioni d’imposta

Pubblicato il



Facendo seguito al messaggio n. 3597 del 26 marzo 2014, l’INPS ha reso disponibili i modelli per la richiesta per l’anno 2014 delle detrazioni d’imposta per i pensionati residenti negli stati dell’Unione Europea e in Norvegia (Mod. CI 501) ed i pensionati residenti in stati ExtraUE (Mod. CI 502).

Limite di reddito

Per ottenere la detrazione il reddito complessivo annuo del familiare a carico non deve superare € 2.840,51, al lordo degli oneri deducibili.

In base all’art. 7, D.L. n. 70/2011 la richiesta per le detrazioni per i carichi di famiglia non va più fatta annualmente e la domanda va rinnovata solo qualora intervenga una variazione nel carico familiare.

Requisiti

Si ricorda, inoltre, che la detrazione:

- per il coniuge a carico, spetta a condizione che questi non sia legalmente ed effettivamente separato, indipendentemente dalla convivenza e dalla residenza;

- al primo figlio (di età anagrafica maggiore) a carico, spetta una detrazione maggiore in mancanza del coniuge;

-  spetta per ciascun figlio, indipendentemente dal superamento di determinati limiti di età e dal fatto che studino o svolgano un tirocinio gratuito;

- spetta per i seguenti familiari a condizione che convivano con il titolare della prestazione erogata dall’INPS o che ricevano da quest’ultimo assegni alimentari:

- il coniuge legalmente separato;
- i nipoti e pronipoti;
- i genitori;
- i generi e le nuore;
- il suocero e la suocera;
- i fratelli e le sorelle;
- i nonni e le nonne.
Allegati