Riscossione

I titoli degli enti trovano le regole per l’F24

08/02/2006 La risoluzione 27/E dell'agenzia delle Entrate, ha istituito il codice tributo "1241" per l'attribuzione agli enti territoriali dell'imposta sostitutiva sui proventi dei titoli obbligazionari. Il nuovo codice, che sostituisce il codice tributo "1231" denominato "Imposta sostitutiva su interessi e altri proventi dei titoli obbligazionari emessi dagli enti territoriali e relativi interessi legali", sarà efficace dal 15 febbraio 2006. Nella compilazione del modello F24, il codice "1241" deve essere...
RiscossioneFisco

Istituiti i codici tributo per l’intrattenimento

08/02/2006 L'agenzia delle Entrate, con la risoluzione 26/E, ha istituito i codici tributo "5142", "5143" e "5145" per il pagamento delle somme dovute all'Amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato, a titolo di imposta sugli intrattenimenti (Isi), per gli apparecchi senza vincita in denaro. I contribuenti destinatari della comunicazione inviata in caso di versamenti omessi, tardivi, o carenti, dovranno indicare i suddetti codici e i relativi importi, nel compilare il modello "F24 accise",...
FiscoRiscossione

La rivoluzione della riscossione

06/02/2006 Il sistema di affidamento in concessione del servizio nazionale della riscossione ai concessionari-esattori, che operava sino a ieri nel nostro ordinamento, lascia oggi il posto alla riforma della riscossione, attuata con legge n. 248/05, di conversione del decreto legge fiscale n. 203/05. Essa dispone che a far data dal giorno 1 del mese di ottobre 2006, salvo intervenute proroghe temporali, sia soppresso il detto sistema, ad esclusivo appannaggio di Riscossione Spa, la società per azioni a...
FiscoRiscossione

Residenza sempre da verificare

02/02/2006 La Commissione tributaria della Regione Liguria, con pronuncia n. 60 del 28 dicembre 2005, ha ricordato essere dovere del Fisco la verifica delle variazioni di residenza dichiarate dal contribuente. Se, infatti, l'avviso di accertamento, non contestato, è stato notificato presso la precedente abitazione del contribuente, la cartella di pagamento diviene illegittima. La mancata od irregolare notifica dell'avviso di accertamento è vizio proprio dell'atto di riscossione.
FiscoContenzioso tributarioRiscossione

Stop del Fisco ai concessionari sulla vendita di rami d’azienda

02/02/2006 La risoluzione agenziale n. 21, dell'1 febbraio 2006, ha frenato i concessionari della riscossione sulle operazioni di scorporo del ramo d'azienda che gestisce la riscossione dei tributi locali, poiché gli scorpori (per le cui operazioni, certo, non occorre l'autorizzazione prevista per quelle straordinarie dei concessionari da parte delle Entrate) vanno effettuati nell'ambito delle trattative per la cessione delle quote a Riscossione Spa. L'acquisto della società concessionaria da parte di...
RiscossioneFisco

Avviso di mora al socio per i diritti CdC

01/02/2006 La Corte di cassazione, con sentenza numero 618, del 13 gennaio 2006, ha stabilito che è legittimo l'avviso di mora inviato dal concessionario della riscossione al socio di una società in nome collettivo, per mancato pagamento del diritto annuale d'iscrizione alla Camera di commercio, anche se non è preceduto dalla cartella esattoriale. La Corte ha voluto in tal modo ribadire che la competenza a giudicare in materia di diritti camerali spetta al giudice tributario, in quanto l'iscrizione annuale...
RiscossioneFisco

I rimborsi viaggiano con “Vr”

31/01/2006 Da domani, 1 febbraio 2006, i cittadini contribuenti possono presentare l'istanza di rimborso del credito Iva 2005 attraverso il modello "Vr", reperibile nel sito Internet delle Entrate (www.agenziaentrate.it). Predisposto in unica versione, il modello Vr/2006 può essere presentato - con prospetto in duplice esemplare da affidare direttamente al concessionario della riscossione - entro la scadenza della dichiarazione annuale Iva, cioè il 31 luglio, se la dichiarazione viene presentata presso un...
FiscoRiscossioneImposte e Contributi

Faro delle Entrate sulle attività di riscossione

31/01/2006 Nella nota del 30 dicembre 2005 della direzione centrale Audit delle Entrate, sono contenute le istruzioni per l'attività di riscossione esercitata da concessionari, tabaccai, professionisti, Caf e Siae. A proposito dei quali si annuncia il monitoraggio da parte delle Entrate, soprattutto sui gestori di monopolio che vedranno il 1° ottobre il passaggio della concessione alla società Riscossione Spa. Le Entrate provvederanno a controllare che i concessionari, nel cedere l'attività, non operino in...
RiscossioneFisco

Contributi Inpgi con l’"F24 accise"

24/01/2006 L'agenzia delle Entrate, con la risoluzione 15/E del 23 gennaio 2006, spiega che secondo il decreto del ministero dell'Economia del 18 luglio 2005, in concordanza con il ministero del Lavoro, i versamenti unitari e la compensazione previsti dall'articolo 17 del dlgs 241/97 si applicano anche all'Inpgi, l'Istituto di previdenza dei giornalisti. Con il modello "F24 accise", quindi, verranno incassati i contributi per una cassa privatizzata, convenzionata per la riscossione con l'Agenzia. I codici...
FiscoRiscossioneLavoroPrevidenza

Rimborsi Iva, modelli Vr al via

23/01/2006 I contribuenti che hanno chiuso il 2005 con un credito d'imposta possono, da mercoledì 1° febbraio 2006, presentare al concessionario della riscossione il modello VR/2006, per i rimborsi Iva. Non vi sono rilevanti novità nel modello di quest'anno, consultabile sul sito Internet dell'agenzia delle Entrate. 
FiscoRiscossioneImposte e Contributi