Riscossione

Il Fisco rilancia le “ganasce”

10/01/2006 Con risoluzione n. 2 di ieri, l'agenzia delle Entrate ha revocato il provvedimento n. 92 del 22 luglio 2004, con il quale aveva sospeso, cautelativamente, le operazioni di fermo amministrativo dei veicoli per il recupero coattivo dei ruoli in materia tributaria. Con l'approvazione del Dl n. 203/05, per i concessionari è prevista (articolo 3, comma 41) la facoltà di utilizzare lo strumento del fermo amministrativo mancando il regolamento attuativo. Ma, prima del fermo, il concessionario dovrà...
FiscoRiscossione

Riscossione con somme a uso vincolato

10/01/2006 La risoluzione agenziale n. 3, di ieri, afferma che finché non sia soddisfatto integralmente il credito iscritto a ruolo, i concessionari della riscossione non possano accedere alle somme recuperate coattivamente. La conclusione rinnega il principio del Codice civile, articoli 2755 e 2770, che antepone le spese di giustizia sostenute per le espropriazioni.
FiscoRiscossione

Cartelle Ici con termini ordinatori

08/01/2006 La Ctr della Lombardia - sentenza n. 183 del 29 novembre 2005 - ritiene essere ordinatorio il termine per la notifica della cartella esattoriale sull'Ici. Secondo la Commissione, infatti, la norma di cui all'articolo 12 delle legge Ici "va interpretata nel senso che il termine da essa previsto (...) per l'iscrizione a ruolo di imposte, sanzioni e interessi, si applica solamente per il caso che gli avvisi di liquidazione o di accertamento non siano stati impugnati innanzi alle commissioni...
FiscoRiscossione

Il recupero crediti in linea con la Ue

05/01/2006 Il provvedimento agenziale del 23 dicembre 2005, la cui pubblicazione è avvenuta in "Gazzetta Ufficiale" del 3 gennaio 2006, illustra agli Uffici del Fisco le regole per il recupero dei crediti tributari riguardanti Iva, imposte sui redditi e sul capitale ed imposte sui premi assicurativi e per garantire la mutua assistenza amministrativa con gli altri Paesi dell'Unione europea.
FiscoRiscossione

Redditi, imposte da 13 euro in su

31/12/2005 Ai sensi del comma 137 dell'articolo unico della Finanziaria 2006, dal 1° gennaio 2006 non si esegue il versamento del debito o il rimborso del credito d'imposta se l'importo riferito alla singola imposta o addizionale, risultante della dichiarazione dei redditi, compreso il modello 730, non supera i 12,00 euro (il vecchio limite era di 10,33 euro). Si ricorda che se il modello 730 viene comunque presentato, ai soggetti che prestano assistenza fiscale o al sostituto dell'imposta, non è dovuto...
FiscoRiscossione

Meno armi ai concessionari locali

27/12/2005 Il comma 477, dell'articolo unico della Finanziaria 2006, prevede una riscossione più vincolata per i concessionari dei tributi locali iscritti all'Albo, in attesa di un regolamento dell'Economia.
FiscoRiscossione

Cassazione sprint sui termini dei ruoli

24/12/2005 La Cassazione, nella sentenza 26104/2005, applica la nuova disciplina dei termini per la riscossione, interpretando le modifiche legislative introdotte con la legge 156/2005, alla luce della decisione 280/2005 della Corte costituzionale. Tali modifiche sono state apportate prontamente dal legislatore proprio a seguito del monito della Corte, contenuto nella stessa sentenza 280.
FiscoRiscossione