Dichiarazione doganale: cambiano i codici documento

Pubblicato il



Dichiarazione doganale: cambiano i codici documento

A causa della crisi tra Russia e Ucraina, sono state previste delle deroghe ai normali regolamenti in merito alla compilazione della dichiarazione doganale.

In particolare, in caso di un’autorizzazione per l’esportazione, all’operatore titolare della stessa è stato chiesto di indicare, nel campo di testo libero del DAU, un codice documento di tipo “Y”, riferito ai certificati normalmente utilizzati in caso di autocertificazioni.

Tuttavia, è stato notato come l’uso del codice indicato ha creato problematiche ai sistemi nazionali circa la valutazione della natura del certificato.

Pertanto, l’agenzia delle Dogane avvisa, in data 12 maggio 2022, che i codici documento di tipo “Y” saranno sostituiti con codici tipo “X”, riferiti a “Certificato/licenza/documento di esportazione”; nulla muta, invece, per i numeri progressivi dei medesimi certificati. Ciò con effetto dal 16 maggio 2022.

Le Dogane forniscono l’elenco dei codici interessati dalla predetta sostituzione: Y803, Y804, Y817, Y819, Y823, Y830, Y834, Y836, Y985.

Allegati