Manovra 2020. Ridotta la plastic tax. Addio a tasse su auto aziendali?

Pubblicato il



Manovra 2020. Ridotta la plastic tax. Addio a tasse su auto aziendali?

Plastic tax ridotta a 50 centesimi al chilo e addio alle nuove tasse su auto aziendali. Sono i contenuti dei correttivi alla Manovra che saranno vagliati oggi in commissione Bilancio al Senato.

Manovra 2020. Giù plastic tax e stop alla stretta su auto aziendali

Tra venerdì e sabato scorsi, sono stati presentati nuovi correttivi alla Manovra 2020: plastic tax fissata a 50 centesimi al chilo, con entrata in vigore da luglio e primo versamento spostato ad ottobre. Sugar tax: nessuna riduzione e anche per questa, versamento ad ottobre. Dall’incontro di venerdì scorso, sembra sia stata cancellata la stretta sulle auto aziendali.

I ritocchi alle microtasse sono stati resi possibili grazie all’introduzione di una stangata sui giochi che porta 300 milioni alle casse statali.

Rivista anche la Robin tax per i concessionari: ad esserne soggette solo le imprese in concessione del trasporto (autostrade, aeroporti, porti e ferrovie) con un’addizionale Ires pari a 3,5%.

Il governo è al lavoro anche per rafforzare il piano Industria 4.0.

Manovra 2020. Imu, stop alle doppie residenze tra coniugi

Per evitare escamotage tra coniugi, con finte residenze al fine di sfuggire all’Imu sulla seconda casa, tra i correttivi si prevede l’eliminazione della possibilità, per un nucleo familiare, di poter disporre di due abitazioni principali, una nel comune di residenza del coniuge e l’altra in quella di residenza dell’altro coniuge.

Anche in
  • edotto.com – Edicola del 5 dicembre 2019 - Ddl di bilancio 2020. Si assottiglia il carico sulle auto aziendali – Pichirallo