Online la Certificazione Unica 2019 INPS

Pubblicato il



Online la Certificazione Unica 2019 INPS

Chi ha l’INPS come sostituto d’imposta per i redditi percepiti nell’anno 2018, può procedere a scaricare la relativa Certificazione Unica 2019 (CU 2019) direttamente sul sito dell’Istituto Previdenziale. È possibile ottenere il documento fiscale in diversi modi: accedere sul portale dell’INPS con le proprie credenziali (SPID o codice fiscale e PIN o CNS) ovvero tramite posta elettronica certificata (Pec) su richiesta dell'interessato.

Per darne ragguaglio, l'INPS ha pubblicato una notizia il 18 marzo 2019.

Certificazione Unica 2019 INPS, le modalità di rilascio

A norma dell’art. 4, co. 6-ter e 6-quater del Dpr. n. 322/1998, l’Istituto Previdenziale - in qualità di sostituto d’imposta - è tenuto annualmente a rilasciare la Certificazione Unica che riepiloga i redditi percepiti nell’anno d’imposta precedente.

Il documento fiscale include, oltre ai redditi di lavoro dipendente (e assimilati) e di pensione, anche i redditi di lavoro autonomo, provvigioni e redditi diversi.

Si ricorda che la Legge di Stabilità 2013 (L. n. 228/2012) ha apportato alcune modifiche alle modalità di consegna della CU, ampliando la platea degli atti “digitalizzati”. Infatti, l’art. 1, co. 114 della menzionata legge ha introdotto, a decorrere dal 2013, l’invio della CU in modalità telematica. Tale disposizione, quindi, stabilisce che gli enti previdenziali non dovranno più stampare e spedire la CU, ma sarà resa disponibile in modalità telematica.

Come ottenere la Certificazione Unica 2019 INPS

Per ottenere telematicamente la Certificazione Unica , l’utente – pur in possesso di solo PIN ordinario - ha a disposizione le seguenti tre modalità alternative:

  1. dal menu, accede alla sezione “Servizi per il cittadino” e clicca su “Certificazione unica 2019” (va inserito il codice fiscale PIN);
  2. dal menu, accede alla sezione “Per tipologia di utente”, clicca su “Cittadino”, poi su “Certificazione unica 2019” (va inserito il codice fiscale PIN);
  3. dal menu, accede all“Elenco di tutti i servizi” e clicca su “Certificazione Unica 2019” (va inserito il codice fiscale PIN).

Il servizio consente di visualizzare, scaricare e stampare il modello della CU 2019. I pensionati possono utilizzare anche il servizio “Cedolino della pensione”. Le certificazioni relative agli anni precedenti possono essere consultate e scaricate, invece, tramite il servizio “Fascicolo previdenziale del cittadino”.

Gli utenti, inoltre, possono accedere al servizio anche tramite credenziali:

  • SPiD di livello 2 o superiore, da richiedere agli Identity Provider accreditati dall’AGID;
  • ovvero CNS (Carta Nazionale dei Servizi).

I cittadini che, all’atto della richiesta del PIN, hanno indicato un indirizzo di posta elettronica, sono informati via email della disponibilità della Certificazione Unica sul sito dell’Istituto. Sarà, inoltre, possibile visualizzare la Certificazione Unica anche tramite l’APP istituzionale “INPS servizi mobile”, scaricabile dagli store Android ed Apple.

Infine è possibile ottenere la Certificazione Unica anche tramite posta elettronica certificata (Pec) con la richiesta che va trasmessa all’indirizzo richiestacertificazioneunica@postacert.inps.gov.it, completa di copia del documento di identità del richiedente. La Certificazione Unica sarà inviata alla casella Pec utilizzata per la richiesta.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 24 aprile 2018 - INPS, rilascio CU 2018 – Schiavone