Agevolazioni

Il ritardo non annulla il bonus

04/05/2005 Nella risoluzione n. 53 di ieri, 3 maggio 2005, le Entrate rafforzano il principio a norma del quale i contribuenti che hanno registrato un ritardo nell'avvio o nell'effettuazione della spesa produttiva a causa dei tempi di espletamento delle procedure amministrative, non incorrono nella decadenza del bonus fiscale per gli investimenti nelle aree sottoutilizzate. Il credito di imposta benficerà, in quei casi, d'una proroga temporale.
AgevolazioniFisco

Bonus ai lavoratori a domicilio

03/05/2005 La risoluzione agenziale n. 52 di ieri, 2 maggio 2005, ha chiarito che al datore di lavoro spetta, per i nuovi lavoratori a domicilio assunti, in possesso dei requisiti, il bonus dipendenti previsto dagli articoli 7 della legge 388/2000 o 63 della legge 289/2002. Se il contratto viene trasformato da tempo determinato a tempo indeterminato, il requisito dell'età non inferiore ai 25 anni per la fruizione del credito di imposta dev'essere verificato al momento della trasformazione del contratto.
AgevolazioniFisco

Un fondo speciale per le imprese

01/05/2005 Il maxiemendamento al Decreto legge sullo sviluppo (n. 35/2005) ospiterebbe una serie di misure che le imprese in situazione di crisi possono adottare - godendo dello stanziamento di circa 35 milioni di euro ad opera dello Stato verso gli istituti bancari cui le aziende si rivolgono in condizione di pre-insolvenza - ed un numero di incentivi per l'innovazione, sempre legati al rapporto tra lo Stato e le banche.
AgevolazioniFisco

Agevolazioni alle coop agricole legate alla prevalenza dei soci

26/04/2005 Le nuove norme sulle agevolazioni fiscali alle cooperative agricole - introdotte dalla Finanziaria per il 2004 (L. 350/03) attraverso la modifica all'articolo 10 del Dpr 601/73 (che disciplina proprio le agevolazioni fiscali alle coop agricole) e dalla riforma del diritto societario - sono finalmente applicabili ai redditi 2004.
AgevolazioniFisco

Ricerca detassata con vincoli Ue

22/04/2005 Nell'Unico 2005, l'agevolazione della "tecno-Tremonti" (Dl. n. 269/03) permette ai contribuenti titolari di reddito d'impresa in attività al 2 ottobre 2003 di detassare da esso gli investimenti in ricerca e sviluppo, innovazione informatica, export e stage aziendali effettuati durante il periodo di imposta successivo a quello in corso alla data del 2 ottobre 2003. I contribuenti che intendono avvalersi della detassazione dell'innovazione e della ricerca, compileranno la sezione II del quadro RJ...
AgevolazioniFisco

Coop, la tassazione scende al 30%

21/04/2005 Nell'Unico 2005 le società cooperative determineranno le imposte dell'esercizio 2004 sulla base delle novità introdotte in materia dalla Legge Finanziaria per il 2005, la n. 311/04. L'articolo unico, comma 460, di quella legge conferma che le somme destinate a riserve indivisibili non concorrono alla formazione dell'imponibile (come già previsto dall'articolo 12 della legge n. 904/77), ad eccezione della quota del 30% degli utili netti annuali (che scende al 20% per le cooperative agricole)....
AgevolazioniFisco

Export, incentivi a chi non "scappa"

18/04/2005 Nel Dl competitività è previsto lo sviluppo dell'internazionalizzazione delle imprese italiane attraverso l'incentivazione pubblica con strumenti agevolativi che, ad esempio, premiano i parchi industriali all'estero dedicati al sostegno degli insediamenti delle piccole e medie imprese. Le norme del decreto sviluppo difendono, però, gli investimenti in Italia, escludendo che le società che delocalizzano attività-chiave abbiano accesso ai crediti agevolati.
AgevolazioniFisco

Bonus alle Pmi, requisiti permanenti

09/04/2005 La Dre della Regione Campania ha emanato la risoluzione n. 914-48892/2004 del 29 marzo scorso, con oggetto il bonus alle piccole e medie imprese per gli investimenti nelle aree svantaggiate previsto dalla legge n. 388 del 2000 (articolo 8).
AgevolazioniFisco