Nel 730 i dividendi perdono il credito

Il modello 730 per la dichiarazione dei redditi semplificata relativa al periodo d’imposta 2004 è stato pubblicato, previa approvazione da parte dell’agenzia delle Entrate, sul sito Internet della stessa Agenzia. Esso si rivolge ad un pubblico di 14,5 milioni di contribuenti, che intendono avvalersi dell’assistenza fiscale dei sostituti d’imposta e dei Caf. Il provvedimento del 13 gennaio 2005 (in corso di pubblicazione sulla “Gazzetta Ufficiale”), oltre ad indicare tutti i termini utili per presentare i modelli 730, introduce alcune novità interessanti, legate alla riforma fiscale, soprattutto per ciò che riguarda il nuovo regime dei dividendi; le ristrutturazioni edilizie; l’addizionale regionale Irpef e i redditi diversi.  

Allegati

Modelli di dichiarazione e di versamentoDichiarazioniFiscoAccertamento