Progetto DigiCirc, finanziamenti per soluzioni innovative di PMI o Startup

Pubblicato il


Progetto DigiCirc, finanziamenti per soluzioni innovative di PMI o Startup

In data 2 giugno 2021, è stato pubblicato il secondo bando del Progetto DigiCirc, finanziato dal programma Horizon 2020, tramite il quale verranno selezionati almeno 15 consorzi, composti da almeno 2 PMI o startup, al fine di sviluppare soluzioni innovative in tema di economia circolare.

Le soluzioni in questione dovranno rispondere a determinate sfide predefinite dalla blue economy ed avranno ad oggetto i seguenti settori:

  • Acquacoltura e pesca;
  • Turismo costiero;
  • Attività portuali;
  • Energie rinnovabili dell’oceano;
  • Trasporto marittimo;
  • Costruzione e riparazione navale;
  • Mitigazione del cambiamento climatico e protezione degli ecosistemi marini.

Il termine ultimo per accedere al bando è fissato al 3 agosto 2021.

I beneficiari riceveranno un finanziamento diretto fino a 20.000 euro e saranno inseriti in un programma di sostegno intensivo della durata di 12 settimane, suddiviso in due fasi:

  • la prima fase, riguarda lo sviluppo del proprio business plan e l’adattamento della soluzione per l’area target;
  • la seconda fase è diretta alla dimostrazione di soluzioni e alla definizione della strategia commerciale.

Al termine del programma, il Progetto prevede un ulteriore finanziamento di 100.000 euro, da corrispondere a cinque consorzi, i quali avranno a disposizione sei mesi per sviluppare e testare il loro prototipo in ambienti operativi.