Bilancio



Assirevi sul reato di false comunicazioni sociali

Roberta Moscioni | 17/03/2016

Nel Quaderno n. 20 del 2016, Assirevi analizza le conseguenze della recente riforma del reato di false comunicazioni sociali previsto dagli articoli 2621 e 2622 del Codice civile. Si tratta di una materia che necessità sicuramente di alcune specifiche riflessioni di natura tecnica, in relazione, in...

FiscoBilancioDirittoDiritto Penale

Banche e assicurazioni, liste controllo aggiornate

Roberta Moscioni | 11/03/2016

Assirevi, l'Associazione italiana dei revisori contabili, ha pubblicato il Quaderno n. 19 che contiene le liste di controllo a supporto dell'attività di revisione dei bilanci di società bancarie, intermediari finanziari, Sim, Sgr e compagnie di assicurazione. Finalità del nuovo lavoro è quella di...

BilancioFisco

Crediti e debiti al costo ammortizzato

Roberta Moscioni | 08/03/2016

L'OIC ha aggiornato i principi contabili Oic 15 Crediti e Oic 19 Debiti in base a quanto previsto dall'articolo 12, comma 3, del Dlgs 139/2015, che ha recepito la direttiva contabile 34/13/UE ed è entrato in vigore nel nostro ordinamento dal 1° gennaio 2016. Nell'ambito del piano di aggiornamento...

FiscoBilancio

Nuove regole per il bilancio 2016

Giuseppe Moschella | 25/02/2016

Il D.Lgs. 139/2015 (“decreto bilanci”) ha dato attuazione alla direttiva 2013/34/UE, relativamente al bilancio d’esercizio e al bilancio consolidato delle società di capitali e degli altri soggetti che adottano la stessa disciplina. La suddetta direttiva ha l’obiettivo di migliorare la portata informativa del bilancio e avviare un processo di semplificazione degli oneri amministrativi e del carico normativo che regola la redazione e la pubblicazione del documento.

Il suddetto decreto integra e modifica anche il codice civile per allineare la normativa alle disposizioni della direttiva, ed è destinato a determinare numerosi e rilevanti impatti nella redazione del bilancio d’esercizio delle società di capitali, a decorrere dagli esercizi finanziari aventi inizio a partire dal 1° gennaio 2016.

Il recepimento della direttiva 2013/34/UE potrà generare implicazioni non soltanto dal punto di vista civilistico, ai fini della redazione del bilancio d’esercizio, ma anche dal punto di vista fiscale, e sicuramente il legislatore fiscale dovrà intervenire su alcuni specifici aspetti che riguardano la determinazione delle imposte.

FiscoBilancio

Bilancio, principio di chiarezza motivato

Roberta Moscioni | 05/02/2016

In vista dell'imminente campagna di approvazione dei bilanci chiusi al 31/12/2015, la sentenza della Corte di Cassazione n. 2190 del 4 febbraio 2016 appare molto attuale. Nella pronuncia i Supremi giudici analizzano, infatti, alcuni aspetti molto importanti in tema di rappresentazione veritiera e...

FiscoBilancio

Bilancio ante iscrizione sezione speciale per Pmi innovative

Cinzia Pichirallo | 27/01/2016

Il ministero dello Sviluppo Economico fornisce un parere, in data 26 gennaio 2016, in materia di certificazione del bilancio delle società Pmi innovative. La questione prende in considerazione due aspetti: gli esercizi sociali relativi al momento successivo alla iscrizione della Pmi nella sezione...

FiscoBilancio


Assirevi, nuove check list per i bilanci 2015

Roberta Moscioni | 06/01/2016

In vista dell'approssimarsi della chiusura dei bilanci 2015, Assirevi ha pubblicato un quaderno nel quale vengono riportate le check list di supporto della revisione del bilancio d’esercizio e consolidato, aggiornate a seguito dell’evoluzione nella normativa e nei principi contabili di...

BilancioFisco