Fisco

Per il riallineamento dubbi sui fondi rischi

28/01/2005 L’agenzia delle Entrate fornisce dei chiarimenti sul principio di riallineamento di valori civilistici e fiscali per le società che hanno optato per il regime della trasparenza e del consolidato nazionale, al fine di evitare il rischio di incorrere in effetti distorsivi. Le circolari 49/2004 e 53/22004 dell’Agenzia hanno ribadito che il meccanismo del riallineamento va applicato per "masse", vale a dire indipendentemente dalle vicende relative alle rettifiche di valore e agli accantonamenti...
FiscoImposte e Contributi

Collaboratori, tagli d'imposta variabili

28/01/2005 Gli effetti della nuova Irpef saranno presto visibili non solo sulle buste page dei lavoratori dipendenti, ma anche nei cedolini dei collaboratori. I sostituti d’imposta dovranno, infatti, applicare le nuove disposizioni in materia di deduzioni per oneri di famiglia (family area), introdotte dal comma 349, dell’articolo unico della legge Finanziaria 2005.
FiscoImposte e Contributi

Cessione quote a rischio

28/01/2005 La cessione delle quote di società che hanno optato per il regime di trasparenza merita nuove precisazioni per evitare misure impositive. Secondo l'articolo 8, comma 1, del DM del 23 aprile 2004, la distribuzione degli utili formatisi durante la vigenza dell'opzione per la trasparenza, dopo la cessazione dei relativi effetti, non è tassata in capo ai soci, anche se questi sono diversi da quelli che hanno esercitato l'opzione stessa per effetto del mutamento della compagine. Le Entrate, con la...
FiscoImposte e Contributi

I bonus ripartono, ma c'è il rischio-fondi

27/01/2005 I contribuenti che vogliono fruire, per l’esercizio 2005, del credito d’imposta per le aree svantaggiate, secondo quanto previsto dalla Finanziaria 2001, devono presentare un apposita istanza preventiva a partire dal prossimo 1° di febbraio. Analogamente, coloro che vogliono godere del credito d’imposta per nuove assunzioni (articolo 63 della legge 289/2002) devono presentare una istanza per partecipare all’asta telematica, che si terrà sempre nella stessa data. Per potere fruire dell’incentivo...
AgevolazioniFisco

Sconti Irpef, confronto in busta paga

27/01/2005 La prima busta paga dell’anno 2005 è in grado di rilevare ai lavoratori pubblici e privati quali saranno gli effetti della riforma Irpef sul proprio reddito, rispetto a quanto accadeva fino al mese precedente. Le variazioni positive riscontrabili dal confronto con il 2004 sono il risultato combinato dell’applicazione di nuove aliquote, nuovi scaglioni, della no-tax area e della family area. Il ministro dell’Economia ha fatto delle simulazioni (riportate in tabella), considerando tre fasce di...
FiscoImposte e Contributi

Garanzie doganali a misura di Unione europea

27/01/2005 In materia di garanzie doganali le regole Ue prevalgono su quelle nazionali. A questa conclusione è giunta la circolare numero 3, del 21 gennaio 2005, dell’agenzia delle Dogane, la quale stabilisce che la possibilità da parte delle Autorità doganale nazionale di esonerare l’operatore “notoriamente solvibile” dall’obbligo di prestare la garanzia sulla transazione internazionale realizzata, non trova applicazione nel caso in cui il Codice doganale comunitario (Reg. CEE 2912/92) preveda, con...
DoganeFisco

Nel 770 più dati sulle compensazioni

27/01/2005 Sul sito dell’agenzia delle Entrate sono stati pubblicati i modelli definitivi per la dichiarazione 770/2005 semplificato ed ordinario. Tra le novità più importanti, oltre a quella di potere spedire la dichiarazione in modo completamente autonomo, si ricordano quelle contenute nel quadro SX, che a partire dalla dichiarazione dei sostituti d’imposta relativa al 2004 si arricchisce di nuovi campi che dovrebbero aiutare il sostituto nella relativa compilazione. Per quanto riguarda i termini di...
FiscoDichiarazioniAccertamento

Accise con archiviazione ottica

27/01/2005 La circolare numero 5 dell’agenzia delle Dogane ha chiarito in via definitiva i dubbi interpretativi dell’articolo 2, comma 2, del Dm 23 gennaio 2004, che escludeva espressamente dalla gestione elettronica le scritture e i documenti rilevanti ai fini delle disposizioni tributarie nel settore doganale, delle accise e delle imposte di consumo. L’Agenzia, invece, specifica che le regole per la gestione e archiviazione informatica delle scritture e dei documenti fiscali e contabili si applicano...
FiscoImposte e Contributi

Arretrati, pesa l'aliquota minima

26/01/2005 I dipendenti del terziario troveranno nella busta paga di gennaio la seconda rata dell’importo forfetario stabilito nel rinnovo contrattuale per adeguare gli stipendi percepiti da gennaio 2003 a giugno 2004. Solo dal 1° luglio 2004 sono stati applicati i nuovi valori retributivi stabiliti con l’accordo del 2 luglio 2004. L’importo riferito ad anni precedenti non farà parte dell’imponibile fiscale normale del mese di gennaio, ma sarà tassato separatamente, perché si riferisce a compensi maturati...
FiscoImposte e Contributi