Immobili

Sotto controllo la vendita dei dati catastali

24/02/2005 L’agenzia del territorio con una circolare chiarisce le modalità di gestione della convenzione per la riutilizzazione commerciale dei documenti, dei dati e delle informazioni catastali e ipotecarie, prevista dal comma 371 dell’articolo unico della legge Finanziaria per il 2005. In particolare, con la circolare n. 3 del 23 febbraio 2005, l’Agenzia fornisce le indicazioni sulle modalità di presentazione delle richieste di stipula delle convenzioni da parte dell’utenza, come pure sulle modalità di...
ImmobiliFisco

Casa e fallimenti, tutele da rafforzare

24/02/2005 Il Consiglio dei Ministri ha apportato l’ultimo tassello allo schema di decreto legislativo attuativo della legge 210/2004 sulle bancarotte immobiliari, che attualmente è sottoposto al parere delle competenti Commissioni parlamentari. Tra gli elementi più importanti del provvedimento “in tema di tutela dei diritti degli acquirenti di immobili da costruire” vi è in particolare l'obbligo per il costruttore, a pena della nullità del contratto, di prestare fideiussione bancaria o assicurativa per...
ImmobiliFisco

Troppe incognite sulle nuove rendite

21/02/2005 In “Gazzetta Ufficiale” n. 40 del 18 febbraio sono state pubblicate le disposizioni del Territorio che forniscono chiarimenti sulle procedure che i Comuni sono tenuti a seguire se intendono chiedere la revisione “mirata” della base su cui vengono determinate le rendite catastali.   
ImmobiliFisco

Fallito il condono ambientale

21/02/2005 Un numero esiguo di soggetti ha usufruito dell’istanza di sanatoria degli abusi commessi fino al 30 settembre 2004, probabilmente in conseguenza della difficoltà d’interpretazione dell’articolo 1 della legge n. 308/2004, che non è chiaro sugli effetti amministrativi degli abusi condonati nel senso del costante rischio, anche a regolarizzazione dell’opera abusiva avvenuta, del suo abbattimento.
ImmobiliFiscoDiritto Amministrativo

Acquisti di immobili con più garanzie

19/02/2005 Il Consiglio dei Ministri di ieri ha approvato il DLgs. N. 210 attuativo della L. 2 agosto 2004 in materia di tutela degli acquirenti di immobili in costruzione nel caso di fallimento dell'impresa costruttrice. Tale decreto si fonda su alcuni elementi base: l'obbligo dell'impresa costruttrice di prestare una fideiussione pari al 100% delle somme e del valore di ogni altro corrispettivo impegnato dal promissario acquirente; la creazione di un fondo di solidarietà per le vittime di situazioni di...
ImmobiliFisco

Se c'è urbanizzazione basta il permesso

14/02/2005 Nel caso in cui un suolo oggetto di un intervento edilizio è inserito in una più vasta area già quasi totalmente edificata e dotata delle principali opere di urbanizzazione primaria, è sufficiente il permesso di costruire per consentire al proprietario la realizzazione di un fabbricato. Il Comune, di conseguenza, non può subordinarne il rilascio alla preventiva redazione ed approvazione di uno strumento urbanistico attuativo o, in alternativa, all'approvazione di un progetto di perimetrazione...
ImmobiliFisco

Condono edilizio, Regioni respinte

12/02/2005 La Corte Costituzionale, con le sentenze 72 e 73 del 19 febbraio 2005, si è soffermata sulla portata del condono edilizio, chiudendo così una contrapposizione iniziata nei primi mesi del 2004. I giudici, in particolare, hanno confermato la competenza dello Stato nell'individuazione di costruzioni suscettibili di un provvedimento di sanatoria. Inoltre, la stessa Corte ha precisato che, perchè ci sia conflitto di attribuzioni fra Stato e Regioni, è necessario che l'atto impugnato sia idoneo a...
ImmobiliFiscoDiritto Amministrativo

Dati catastali con convenzione

12/02/2005 L’agenzia del Territorio, con la circolare n. 2 del 10 febbraio, ha varato lo schema che verrà adottato per la stipula di convenzioni finalizzate a consentire l’attività di riutilizzo commerciali di documenti, dati e informazioni catastali e ipotecarie. Secondo la Finanziaria 2005 (comma 367, articolo 1) esiste infatti un esplicito divieto di riutilizzo commerciale dei suddetti dati e documenti acquisiti dagli archivi del Territorio. Tuttavia, una deroga al divieto è possibile solo in caso di...
ImmobiliFisco

Sotto tiro gli ampliamenti

09/02/2005 Secondo quanto precisato dall’articolo 1, comma 336 e 339, della Finanziaria 2005, i Comuni possono procedere alla revisione del classamento catastale delle unità immobiliari appartenenti ad una determinata microzona e allo stesso tempo richiedere ai proprietari degli immobili di presentare in Catasto la denuncia di iscrizione (variazione) Docfa, nel caso in cui verifichino sul loro territorio la presenza di immobili non denunciati in Catasto o iscritti in Catasto con un classamento divenuto...
ImmobiliFisco

Catasto congelato nei piccoli Comuni

08/02/2005 Gli immobili ubicati in piccoli centri rimarranno esclusi da variazioni di classamento, nonostante il valore di mercato possa risultare, in alcuni casi, sensibilmente più elevato di quello catastale (si pensi, ad esempio, ai centri turistici di Cortina d'Ampezzo o delle Cinque Terre). Ciò è quanto previsto dalla Finanziaria 2005, quando si legge che la procedura di revisione del classamento catastale delle unità immobiliari, che verrà avviata con l'approvazione del provvedimento del direttore...
ImmobiliFisco