redattore profile

Cinzia Pichirallo

Cinzia Pichirallo si è laureata in Giurisprudenza presso l'Università degli Studi di Roma “La Sapienza”. Ha oltre venti anni di esperienza in redazioni giornalistiche telematiche, dei quali dieci trascorsi nel ruolo di caporedattore. E’ specializzata nelle materie Fisco e Diritto del Lavoro.
Nella Redazione della Testata giornalistica Edotto esplica funzioni di responsabile della Sezione contrattualistica; provvede alla stesura di articoli di aggiornamento ed attualità; elabora approfondimenti tematici per numerose sezioni del Portale dedicate alle categorie professionali.
Tutta la Redazione Edotto vanta una specializzazione comprovata nell'ambito dell’informazione tecnico-normativa per Professionisti, Associazioni ed Aziende. Informa, ogni giorno, gli oltre 53000 utenti attraverso le 20 linee editoriali con aggiornamento quotidiano, settimanale, quindicinale e mensile. Pubblica - sul portale www.edotto.com - articoli, approfondimenti e prontuari.

Libertà di stampa massima quando la notizia è di interesse generale

La Corte europea dei diritti dell’uomo ha, con sentenza dell’8 ottobre 2009, condannato lo Stato russo perché aveva giudicato colpevole di diffamazione una giornalista russa che aveva pubblicato un articolo di interesse pubblico relativo al peculato di un funzionario regionale riferendo, all’interno dello scritto, della relazione omosessuale di costui con un altro funzionario. Per Strasburgo, i giudici degli Stati membri sono chiamati a giudicare del reato di diffamazione commessi dai...

Il giornalista può riportare una propria interpretazione dei fatti

I giornalisti hanno ricevuto un rilevante riconoscimento dai giudici della Corte di cassazione che nella sentenza n. 40408 del 2009, della V sezione penale, hanno posto in risalto il loro ruolo fondamentale che essi occupano nella nostra società come veicolo di informazione sul funzionamento della pubblica amministrazione. A tale plauso è conseguita affermazione del principio per il quale è ammissibile che il giornalista possa dare una propria personale interpretazione dei fatti a cui si...

Anche i notai denunciano entrate più basse

Anche la categoria dei notai soffre il momento critico che serpeggia nel mondo economico. Dai dati emersi nell’ultimo Congresso del notariato svoltosi a Venezia fino al 24 ottobre 2009, si evince come nel 2009 vi sarà una maggiore richiesta di domande di pensione anticipata. A questo si deve aggiungere un aumento del numero degli assegni di integrazione erogati a favore dei notai che ne hanno diritto; questi da 500 che erano nel 2007 arriveranno a 900 nel 2009. Il Presidente dell’ente,...

Investimenti finanziari: alto rendimento uguale alto rischio

Non può darsi luogo né all’azione di risarcimento né all’azione di annullamento del contratto di acquisto di bond Cirio, per vizio del consenso, qualora gli investitori abbiano ricevuto il Documento sui rischi generali che, nelle avvertenze iniziali, informa il cliente sulle tipologie di rischio degli investimenti scelti. In sintesi è questo il motivo per cui il Tribunale di Bari, con sentenza della seconda sezione civile n. 2866 del 1° ottobre 2009, ha rigettato il ricorso presentato da due...

Necessaria dal 2010 la riforma della Cassa forense

Per Marco Ubertini, Presidente della Cassa forense, occorre mobilitarsi per arrivare alla riforma della Cassa entro la fine dell’anno affinché possa entrare in vigore dal 2010. Diversamente la categoria potrebbe subire danni patrimoniali, pari a circa 300 milioni di euro, per mancati introiti contributivi. Ubertini è stato sentito mercoledì scorso in Commissione bicamerale di controllo sull’attività degli enti previdenziali dove ha ricordato che i punti della riforma sono stati fissati in una...