Assofiduciaria prova a "ridurre" i poteri di indagine del Fisco

Pubblicato il



In virtù delle regole contenute nell'articolo 32, comma 1, n. 7), del Dpr n. 600/73, l'Amministrazione delle finanze può richiedere alle società fiduciarie dati, notizie e documenti su qualsiasi rapporto intrattenuto o operazione eseguita, compresi i servizi prestati con i clienti e le garanzie fornite da terzi.

Allegati