Avvocati penalisti: sciopero e manifestazione nazionale del 13 marzo

Avvocati penalisti: sciopero e manifestazione nazionale del 13 marzo

Il 13 e 14 marzo 2018, si terrà l’astensione nazionale indetta dagli avvocati dell’Unione delle camere penali italiane (UCPI), per come deliberata lo scorso 23 febbraio 2018, in conseguenza della mancata definitiva approvazione della riforma dell'ordinamento penitenziario.

Nell’ambito dell’astensione, è stata anche organizzata una manifestazione nazionale che si svolgerà il 13 marzo, a Roma, presso la Residenza di Ripetta (Via di Ripetta n. 231).

La manifestazione “Sì alla riforma penitenziaria. Un’ultima possibilità per ripristinare la legalità nelle carceri” prenderà avvio a partire dalle 9,30, secondo il programma pubblicato sul sito delle Camere penali.

L'appello degli addetti ai lavori

Sempre ai fini della definitiva approvazione della riforma penitenziaria, si ricorda il recente appello siglato dall’UCPI, unitamente a diverse associazioni in rappresentanza dei mondi dell’università, dell’avvocatura, della magistratura e del volontariato, nonché da autorevoli giuristi e da personalità della società civile.

L’iniziativa è volta a scongiurare il rischio che il provvedimento subisca una battuta d'arresto per via della fine della legislatura.

I sottoscrittori hanno, in proposito, chiesto il mantenimento dell’impegno, da parte del Governo, a varare la riforma e anche a non vanificare la revisione delle misure di sicurezza personali.

Allegati

Anche in

  • eDotto.com – Punto & Lex 26 febbraio 2018 - Penalisti: sciopero e giornata di mobilitazione nazionale – Pergolari
  • eDotto.com – Punto & Lex 7 marzo 2018 - Riforma penitenziaria: appello dei penalisti per il varo definitivo – Pergolari
AvvocatiProfessionisti