Carburanti. Aliquote di accisa ridotte, indicazioni

Pubblicato il



Carburanti. Aliquote di accisa ridotte, indicazioni

Con decreto 6 aprile 2022 del Ministero dell’Economia e delle Finanze sono state rideterminate le aliquote di accisa (allegato I del TU sulle disposizioni legislative concernenti le imposte sulla produzione e sui consumi) dei seguenti prodotti:

a) benzina: 478,40 euro per mille litri;

b) oli da gas o gasolio usato come carburante: 367,40 euro per mille litri;

c) gas di petrolio liquefatti (GPL) usati come carburanti: 182,61 euro per mille chilogrammi.

Viene precisato che dette aliquote sono applicate:

  • dal 22 aprile 2022 al 2 maggio 2022 alla benzina ed agli oli da gas o gasolio usato come carburante;
  • dal 21 aprile 2022 al 2 maggio 2022 ai gas di petrolio liquefatti (GPL) usati come carburante.

L’Agenzia delle Dogane informa, con circolare n. 13 del 22 aprile 2022, che la rideterminazione garantisce la continuità delle riduzioni di accisa negli importi già in vigore a decorrere dal 22 marzo 2022 e l’allineamento dell’efficacia temporale della misura per i prodotti energetici interessati.

Rideterminazione aliquote di accisa: rilevazione giacenze e-DAS

A seguito di ciò, la determinazione direttoriale prot. 177707/RU, del 22 aprile 2022 differisce la rilevazione delle giacenze fisiche di benzina e di gasolio usato come carburante da parte degli esercenti depositi commerciali di cui all’art. 25, comma 1, del TUA e degli esercenti impianti di distribuzione stradale alla fine della giornata del 2 maggio 2022, termine finale di vigenza della rideterminazione operata dal suddetto decreto del 6 aprile.

Si rammenta che la comunicazione delle giacenze va effettuata entro cinque giorni lavorativi a partire dalla data di scadenza della rilevazione sopraindicata, quindi, entro il 9 maggio 2022.

Inoltre, per la corretta applicazione delle aliquote di accisa rideterminate, i titolari dei depositi fiscali e gli esercenti dei depositi commerciali devono riportare, negli e-DAS emessi, l’aliquota di accisa applicata ai quantitativi dei prodotti energetici indicati nel documento fino al 2 maggio 2022.

Allegati