Codice Privacy, la norma di adeguamento al GDPR in Gazzetta

Pubblicato il


Codice Privacy, la norma di adeguamento al GDPR in Gazzetta

Nella Gazzetta Ufficiale n. 205 del 4 settembre 2018 è stato pubblicato il D.Lgs. n. 101, del 10 agosto 2018, contenente la normativa italiana di adeguamento delle norme in materia di tutela dei dati personali al Regolamento UE 2016/679 (c.d. GDPR).

Il provvedimento entrerà in vigore il prossimo 19 settembre 2018 e, oltre a modificare il titolo e le premesse, le parti I, II e III nonché gli allegati del codice in materia di protezione dei dati personali di cui al Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, si occupa:

  • delle disposizioni processuali;
  • della definizione agevolata delle violazioni in materia di protezione dei dati personali;
  • della trattazione di affari pregressi;
  • dell’applicabilità delle sanzioni amministrative alle violazioni anteriormente commesse;
  • delle autorizzazioni generali del Garante per la protezione dei dati personali;
  • dei Codici di deontologia e di buona condotta vigenti alla data del 19 settembre 2018;
  • delle disposizioni di coordinamento.
Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 9 agosto 2018 – CDM approva il decreto sulla Privacy. Per Pmi modalità semplificate di adempimento – Pichirallo