Formazione professionale avvocati, spese integralmente deducibili

Pubblicato il


Formazione professionale avvocati, spese integralmente deducibili

Si segnala che il Consiglio nazionale forense, Commissione centrale per l’accreditamento della formazione, ha inviato, ai Presidenti dei Consigli dell’Ordine degli avvocati, una comunicazione datata 24 luglio 2017, sulla nuova disciplina della deducibilità delle spese per la formazione professionale, ai sensi della nuova Legge n. 81/2017.

A seguito, infatti, di quest’ultima normativa recante “Misure per la tutela del lavoro autonomo non imprenditoriale e misure volte a favorire l'articolazione flessibile nei tempi e nei luoghi del lavoro subordinato”, in Gazzetta il 13 giugno scorso, sono state previste alcune novità in materia di deducibilità delle spese di formazione professionale, novità già vigenti e che esplicano effetti a partire dall’anno di imposta 2017.

Nella nota il Cnf ricorda, in particolare, la disposizione di cui all’articolo 9 sulla “deducibilità delle spese di formazione e accesso alla formazione permanente”, che ha, di fatto, reso integralmente deducibili le spese per “l'iscrizione a master e a corsi di formazione o di aggiornamento professionale nonché le spese di iscrizione a convegni e congressi, comprese quelle di viaggio e soggiorno”, entro il limite massimo deducibile annualmente di 10mila euro. Spese queste, finora, deducibili solo parzialmente.

Allegati