Rendita rivalutata del 20% per la prima casa in affitto

Pubblicato il



L’Amministrazione delle finanze (Telefisco 2005) ha precisato che gli incrementi apportati ai moltiplicatori dalla legge n. 350/2003 e dalla legge n. 191/2004, rilevanti ai fini dell'imposta di registro, vanno considerati ai fini dell'articolo 41-ter, del Dpr n. 600/73, per la determinazione del canone catastale da raffrontare con il canone di locazione ridotto del 15%.

Allegati