Dichiarazioni


Sanzioni ai Caf solo se c'è rettifica

eDotto | 07/07/2005 Il "Piano di azione per lo sviluppo economico, sociale e territoriale", contenuto nel Ddl sulla competitività ed approvato dalla Camera dei deputati, cambia anche la disciplina sugli intermediari fiscali: vengono rivisitate le sanzioni agli operatori che rilasciano visto di conformità ovvero asseverazione tributaria su dichiarazioni che, ad un successivo controllo del Fisco, risultano infedeli. Per i Caf che rilasciano il visto di conformità sui modelli 730, per effetto della modifica proposta,...
FiscoAccertamentoDichiarazioniModelli di dichiarazione e di versamento

Una "stretta" ai 730 del 2003

eDotto | 17/06/2005 Con la comunicazione di servizio n. 43 del 13 giugno 2005, inviata dall'Amministrazione delle finanze alle direzioni regionali delle Entrate ed agli uffici locali, si è comunicata la disponibilità, a partire dal 14 giugno 2005, nel sistema informativo dell'anagrafe tributaria, delle liste dei modelli 730/2003, per i redditi del 2002, presentati dai contribuenti che hanno beneficiato dell'assistenza fiscale dei CAAF. In questo modo, il Fisco dà pure il via ai controlli formali sui citati...
Modelli di dichiarazione e di versamentoDichiarazioniFiscoAccertamento

Unico al grande raccolto

eDotto | 16/06/2005 Lunedì 20 giugno 2005 ben nove tributi sono in scadenza per più di dieci milioni di contribuenti, quelli cioé che versano il saldo 2004 e la prima rata 2005.   Imprese e professionisti sono tenuti al pagamento dei contributi previdenziali in base al reddito 2004 e le aziende iscritte al Registro imprese pagano il diritto annuale delle Camere di commercio. Istituti bancari, concessionari della riscossione ed istituti postali fanno i conti con una valanga di modelli F24.   Chi non versa entro...
FiscoAccertamentoModelli di dichiarazione e di versamentoDichiarazioni

Doppi minimi e reversibilità, l'Inps corregge il 770 del 2003

eDotto | 07/06/2005 Con il messaggio n. 21360 di ieri, l'Inps ha avvertito le sedi territoriali di aver trasmesso alle Entrate il modello 770/2003 rettificativo, corredato di attestazione delle somme corrisposte nel corso dell'anno 2002, poiché nel modello originale i decimali erano stati considerati come interi ed indicavano valori pari a cento volte le somme effettivamente erogate.
FiscoAccertamentoDichiarazioniModelli di dichiarazione e di versamento

Istruzioni per l'uso di Unico

eDotto | 06/06/2005 Ad un passo (20 giugno 2005) dai versamenti che i cittadini, le imprese ed i professionisti dovranno effettuare come saldo Irpef o Ires 2004 e come primo acconto del 2005, la compilazione di Unico 2005 risulta ancora difficile con riguardo ai righi relativi all'imposta sul reddito delle società ed in particolare a tutti i nuovi regimi che l'hanno caratterizzata, quali la trasparenza, il consolidato, la participation exemption, i dividendi. Un dubbio compilativo riguarda i crediti Ires generati...
FiscoAccertamentoModelli di dichiarazione e di versamentoDichiarazioni

Dichiarazioni con firma ai collegi sindacali

eDotto | 03/06/2005 Il Dpr n. 322/98, afferma che "la dichiarazione delle società e degli enti soggetti all'imposta sul reddito delle persone giuridiche, presso i quali esiste un organo di controllo, è sottoscritta anche dalle persone fisiche che lo costituiscono o dal presidente se si tratta di un organo collegiale". Ma l'entrata in vigore della riforma del diritto societario porta con sè alcuni problemi applicativi legati al controllo contabile.
FiscoAccertamentoDichiarazioniModelli di dichiarazione e di versamento

Consegna del 730 ai Caf: così si guadagna il "visto"

eDotto | 30/05/2005 L'ultima tappa del modello 730/2005 si chiude il 15 giugno, data entro la quale il contribuente deve consegnare al Centro di assistenza fiscale il proprio modello. Il Caf riceverà, dunque, la documentazione utile per consentire la verifica della conformità dei dati indicati nel modello e del rispetto delle disposizioni disciplinanti gli oneri deducibili e quelli detraibili, le detrazioni e i crediti d'imposta, lo scomputo delle ritenute d'acconto. Le innovazioni apportate nella materia delle...
FiscoAccertamentoDichiarazioniModelli di dichiarazione e di versamento

Da rivedere le sanzioni agli intermediari

eDotto | 26/05/2005 La Commissione Finanze della Camera ha approvato ieri una risoluzione in cui si impegna a modificare la disciplina delle sanzioni amministrative tributarie per limitare la responsabilità solidale degli intermediari con il contribuente. Le sanzioni pecuniarie, da 516 a 5.160 euro, che vengono comminate agli intermediari per i problemi tecnici a loro non imputabili sono la questione al centro dell'intenzione di modifica.
FiscoDichiarazioniAccertamento