Lavoro subordinato

Tfr, il ruolo chiave del professionista

28/11/2006 I consulenti del lavoro si riuniranno domani a Roma, in una giornata di studio sul Tfr. Il convegno tratterà tutte le tematiche che orbitano attorno al sistema previdenziale. Dal primo gennaio 2007, il 100 per cento del Tfr maturando confluirà nelle casse dell’Inps. L’obbligo è delle aziende con almeno 50 addetti, limitatamente alle quote inoptate. Quest’unica constatazione è già sufficiente per comprendere l’inutilità del provvedimento ai fini previsti dal legislatore. Il primo gennaio 2007 è...
Lavoro subordinatoLavoroProfessionistiConsulenti del lavoro

Sicurezza, risponde il capo effettivo

23/11/2006 La Corte di cassazione, con la sentenza n. 38428 del 22 novembre 2006, stabilisce che anche il titolare di fatto di un’azienda è responsabile degli incidenti sul lavoro. La sentenza muove dal caso di un dirigente d’azienda, ricorso contro la sentenza di colpevolezza per un incidente mortale accaduto ad un dipendente. Il dirigente svolgeva un ruolo da titolare ma non lo era, infatti titolare era la moglie, ma la Corte ha chiarito che la qualifica formale non basta a scagionare la persona che...
LavoroLavoro subordinato

Sul Tfr un tris di benefici

23/11/2006 Il maxiemendamento al disegno di legge Finanziaria 2007 approvato dalla Camera riscrive le regole che fissano le misure compensative in favore delle imprese del settore privato che, dal prossimo anno, vedranno uscire dalle proprie casse il Trattamento di fine rapporto da maturare. Le misure sono destinate ad attutire l’impatto delle nuove disposizioni sul Tfr. Il restyling ha toccato l’articolo 10 del decreto legislativo n. 252/05, di riforma della previdenza complementare, nonché l’articolo 8...
Lavoro subordinatoLavoro

Il Ddl anti-sommerso dimentica colf e badanti

22/11/2006 Nel disegno di legge contro lo sfruttamento dei lavoratori stranieri sono previste, per la lotta al sommerso, misure sotto forma di sanzioni (pecuniarie e detentive del datore di lavoro) e di premi (il rilascio di uno speciale permesso di soggiorno per il lavoratore irregolare vittima di “grave sfruttamento”). La condizione di grave sfruttamento sussiste quando la paga è inferiore di oltre un terzo rispetto ai minimi contrattuali e se ci sono situazioni gravi e sistematiche riguardo ad orari,...
LavoroLavoro subordinato

La disoccupazione va certificata

20/11/2006 Il ministero del Lavoro, con la nota n. 5516 del 2 novembre 2006, in risposta a un interpello chiarisce che sia in ipotesi di lavoratori disoccupati che di quelli inoccupati (iscritti, prima delle modifiche normative, nella prima classe del collocamento di cui all’abrogato articolo 10 della legge 56/1987), nel caso di assunzione a tempo indeterminato, per usufruire delle agevolazioni contributive ex articolo 8, comma 9, della legge 407/1990, sono necessarie: la dichiarazione di responsabilità...
LavoroAgevolazioni contributiveAgevolazioniFiscoLavoro subordinato

Ferie si può scendere sotto le due settimane

20/11/2006 Il ministero del Lavoro risponde a due interpelli in merito al periodo minimo consecutivo di ferie e alla loro monetizzazione. Nello specifico, con la nota n. 4908 del 18 ottobre 2006, si chiarisce che è consentito alla contrattazione collettiva di ridurre il limite delle due settimane per cui è obbligatorio il godimento in corso d’anno – disposte dal Dlgs 66/2003, come modificato dal Dlgs 213/2004 – solo se tale riduzione non infici la funzione dell’istituto feriale, che è quella del recupero...
Lavoro subordinatoLavoro

Immigrati, il Ddl anti-sommerso trova il via libera

18/11/2006 Il Consiglio dei ministri ha varato, nella giornata di venerdì 17 novembre, un Ddl contro lo sfruttamento dei lavoratori clandestini. Il testo in questione introduce il reato di caporalato e prevede la chiusura del luogo di lavoro se si impiegano almeno quattro clandestini. Il provvedimento prevede, inoltre, l’introduzione di un comma aggiuntivo all’articolo 600 del Codice penale sulla “riduzione o il mantenimento in schiavitù o in servitù”. Si punisce, cioè, con la reclusione da tre a otto...
LavoroLavoro subordinato

Sì al regolamento se i soci lavorano

17/11/2006 Il ministero del Lavoro, con la nota n. 6122 del 16 novembre 2006, risponde a un interpello del Consiglio provinciale dei consulenti del lavoro di Trapani, chiarendo che il regolamento interno è obbligatorio solo per le cooperative che abbiano come oggetto della prestazione un’attività lavorativa resa dal socio (ex articolo 1 della legge 142/2001). In riferimento al settore agricolo si chiarisce che l’adozione del regolamento debba riguardare solo la tipologia di coop di produzione, in cui il...
Lavoro subordinatoLavoro

Coop, soci e pure dirigenti

17/11/2006 L’Inps, con il messaggio n. 30351 del 2006, chiarisce che le cooperative possono instaurare con i propri soci ordinari rapporti di lavoro subordinato, compresi quelli di natura dirigenziale, purché abbiano adottato il regolamento che prevede espressamente tale tipologia di rapporto tra quelli instaurabili (legge 142/2001). I soci lavoratori delle cooperative con ruoli dirigenziali dovranno essere esposti sul modello Dm10/2 secondo le modalità consuete: codice qualifica 3 per i dirigenti del...
LavoroLavoro subordinato

La maternità esclude la malattia

17/11/2006 Il ministero del Lavoro emana la nota interpello 6123 (16 novembre), con la quale risponde al quesito posto da una Asl di Roma in ordine all’incidenza sul periodo di comporto della malattia insorta in gravidanza e al relativo trattamento economico. Il periodo di maternità non è computabile nella durata massima della malattia ai fini del periodo di comporto per conservazione del posto. L’articolo 20 del regolamento d’attuazione della legge 1204/1971 stabilisce che i periodi di assistenza...
Lavoro subordinatoLavoro