Lavoro subordinato

L’amministratore vuole l’avviso

25/01/2007 L’obbligo della comunicazione anticipata all’instaurazione del rapporto di lavoro (Finanziaria 2007) va presentata per ogni tipo di collaborazione, anche quando il prestatore d’opera svolge l’attività in modo autonomo e senza organizzazione imprenditoriale. Ne deriva che anche la prestazione resa dagli agenti di commercio o dai procacciatori d’affari, con apporto di natura personale, deve essere comunicata ai Centri per l’impiego. Questa è la precisazione rilasciata dal ministero del Lavoro ad...
LavoroLavoro subordinato

Fondo garanzia, pronto il codice per l’esonero

25/01/2007 L’Inps, con la circolare 23 del 24 gennaio 2007, diffonde le istruzioni per l’esonero dal contributo al fondo di garanzia nella percentuale di Tfr destinato ai fondi pensione e al fondo di Tesoreria. Tale contributo, previsto dall’articolo 2 della legge 297/1982, è pari allo 0,20% (0,40% per i dirigenti ex Inpdai). 
LavoroLavoro subordinatoPrevidenza

L’iscrizione Inps non passa dai Ced

25/01/2007 L’obbligo di trasmissione telelmatica delle denunce di iscrizione delle aziende all’Inps, quando non è svolta direttamente dalle imprese, è competenza dei professionisti abilitati o delle associazioni di categoria. L’Istituto previdenziale esclude dal suddetto obbligo i Centri di elaborazione dati e corregge i modelli, dando ragione al Consiglio nazionale dei consulenti del lavoro, che aveva protestato con l’Inps subito dopo la pubblicazione della circolare 2/2007, in cui si erano indicati come...
Lavoro subordinatoLavoro

Più chance sulle anticipazioni

25/01/2007 Con la riforma della previdenza complementare, oltre alle agevolazioni di natura fiscale si è voluto rendere più appetibile l’adesione ai fondi pensione con novità in materia di prestazioni erogate. La più importante di esse è rappresentata dalla modifica dell’anticipazione, ovvero la possibilità data al lavoratore di chiedere al fondo una liquidazione delle somme maturate fino al momento della richiesta, secondo modalità di legge. I ritocchi, operati con l’articolo 11 del Dlgs 252/2005,...
LavoroLavoro subordinato

Deduzione da “sostituti”

24/01/2007 Il viaggio del quotidiano nel mondo nuovo del Tfr esamina, stavolta, le principali regole che disciplinano la concorrenza con il reddito tassabile dei contributi versati alla previdenza complementare. L’unico limite alla deduzione piena dal reddito imponibile delle somme versate ad un fondo pensione è di un importo non superiore a 5.164,57 euro (articolo 8, comma 4, Dlgs 252/05). Tuttavia, regole specifiche sono riservate per i lavoratori assunti dopo il 1° gennaio 2007 e per i contributi per i...
LavoroLavoro subordinato

Premiati i redditi medio-bassi

23/01/2007 La riforma della previdenza complementare (Dlgs 252/05), come modificata dalla Finanziaria 2007, prevede delle regole fiscali che rispetto al passato tendono a premiare i lavoratori dipendenti, soprattutto quelli con redditi medio-bassi. In particolare, la nuova normativa stabilisce, sul piano contributivo, una deduzione assoluta e non più condizionata dal reddito imponibile di un importo di 5.164,57 euro. Sul piano delle prestazioni, invece, è riconosciuta una tassazione agevolata definitiva...
Lavoro subordinatoLavoro

Comunicazioni disabili entro il 31/01

22/01/2007 I datori di lavoro pubblico e privato, con organico maggiore di 14 dipendenti, devono trasmettere il prospetto informativo sulle assunzioni dei disabili, entro fine mese. La denuncia serve a certificare la situazione occupazionale riferita, per l’appuntamento in scadenza al 31 dicembre 2006, nonchè la conseguente posizione rispetto agli obblighi d’assunzione di disabili. E se sussistono scoperture nella percentuale di riserva stabilita dalla legge, l’invio del prospetto vale pure come richiesta...
LavoroLavoro subordinato

Allerta sui libri matricola e paga

22/01/2007 L’entrata in vigore dell’ultima Finanziaria ha rivisto le regole da adottare anche con riferimento ai libri matricola e paga. Essi vanno mantenuti obbligatoriamente sul luogo di lavoro e non vanno rimossi, di modo che possano essere presentati immediatamente al personale che compie le verifiche sul personale occupato. Con la legge 296/2006 sono, inoltre, stati aumentati di 160 volte i minimi edittali delle sanzioni previste (articolo unico, comma 1178) fissandoli ora da 4mila a 12mila euro,...
Lavoro subordinatoLavoro

Cinque chance di contribuzione

22/01/2007 Nell’excursus sul Tfr il quotidiano esamina oggi le diverse tipologie di somme che il datore di lavoro è tenuto a trattenere in busta paga ed a versare ai fondi pensione, distinte in funzione della categoria di appartenenza del dipendente. Tale categoria è stabilita da due fattori, cioè la data di assunzione e la data di adesione al fondo, e si possono distinguere in tutto 5 gruppi di lavoratori. Quindi, le aziende dal 1° gennaio 2007, si troveranno a gestire i lavoratori in maniera differente a...
LavoroLavoro subordinato

Fondi, la decorrenza è variabile

20/01/2007 L’approfondimento in merito al Tfr, tocca il tema della decorrenza del trasferimento del Tfr alla previdenza complementare e al fondo Inps. Si evince dalla bozza del decreto interministeriale, in attesa di pubblicazione in “Gazzetta Ufficiale” la prossima settimana, che disciplina le modalità di scelta alla previdenza complementare, che tale decorrenza sarà distinta a seconda delle diverse categorie di lavoratori. Un’iniziale separazione per categorie si basa sulla data di assunzione del...
LavoroLavoro subordinato