Cassa Forense: al via le domande telematiche per il bonus 200 euro

Pubblicato il



Cassa Forense: al via le domande telematiche per il bonus 200 euro

Da oggi, 26 settembre 2022, gli iscritti a Cassa Forense potranno presentare domanda per ottenere l'indennità una tantum di 200 euro e l'ulteriore bonus di 150 euro previsto dal Dl Aiuti Ter.

Cassa Forense ha infatti predisposto la procedura telematica per la presentazione delle domande, procedura che sarà disponibile dalle 12,00 di oggi, 26 settembre 2022, in contemporanea con gli altri Enti di previdenza aderenti all'Adepp, fino al 30 novembre 2022.

Indennità una tantum e bonus 150 euro con unica domanda telematica

E' quanto si legge in una nota pubblicata sul sito internet della Cassa Nazionale di Previdenza e assistenza forense.

Nel comunicato, l'Ente di previdenza degli avvocati ricorda che l'indennità di 200 euro, di cui all'art. 33 del DL n. 50/22, è destinata ai lavoratori autonomi e agli iscritti a Casse obbligatorie di Previdenza, con un reddito complessivo 2021 (dichiarazione 2022) non superiore a 35mila euro.

La procedura telematica predisposta da Cassa Forense - continua la nota - consentirà di accedere, con unica domanda, anche all'ulteriore bonus di 150 euro di cui al DL Aiuti Ter per coloro che hanno un reddito complessivo 2021 non superiore a 20mila euro. 

Come presentare domanda?

La domanda, a cui dovranno essere allegati copia di un documento d’identità e del codice fiscale, può essere presentata solo con procedura telematica, tramite l’accesso alla propria posizione personale sul sito, utilizzando codice meccanografico e pin.

Non potranno presentarla gli iscritti alla Cassa già pensionati con decorrenza antecedente al 30 giugno 2022 (bonus già liquidati in precedenza) né iscritti alla Cassa che siano, contemporaneamente, iscritti ad una gestione previdenziale INPS (in questo caso la domanda andrà presentata presso quest'ultimo istituto).

Per finire, la precisazione che le eventuali domande pervenute in forma cartacea o, comunque, con modalità diverse da quelle stabilite, saranno ritenute inammissibili.

Allegati