Rapporti di lavoro Trattamento dati sensibili

Pubblicato il


Rapporti di lavoro Trattamento dati sensibili

Con autorizzazione n. 1/2016 del 15 dicembre 2016 il Garante per la protezione dei dati personali ha rinnovato l’autorizzazione al trattamento dei dati sensibili nei rapporti di lavoro per il periodo dall’1 gennaio 2017 fino al 24 maggio 2018.

Dal 25 maggio 2018 sarà, infatti, applicabile il Regolamento (UE) 2016/679 - relativo alla protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei dati personali, nonché alla libera circolazione di tali dati e che abroga la direttiva 95/46/CE - entrato in vigore il 24 maggio 2016.

I titolari dei trattamenti che rientrano nell'ambito di applicazione dell’autorizzazione in questione non sono tenuti a presentare una richiesta di autorizzazione al Garante, qualora il trattamento che si intende effettuare sia conforme alle prescrizioni stabilite.

Allegati Anche in
  • eDotto.com – Edicola del 28 giugno 2016 – Privacy Nuovo Regolamento UE – Schiavone